Nuove nomine nella tv e radio pubblica Svizzera: Wappler e Paulin

Le nuove nomine della Radio Televisione pubblica svizzera sono state annunciate venerdì 8 novembre 2019.

Le nomine prevedono che da gennaio 2020 Nathalie Wappler subentrerà a Ladina Heimgartner, nel ruolo di vicedirettrice generale della SSR – Società Svizzera di Radiotelevisione. Mentre Pius Paulin, dai primi mesi del 2020, diventerà direttore ad interim della RTR – Radiotelevisione Svizzera in lingua Romanda. Gilles Marchand, direttore generale SSR, in accordo con Consiglio d’amministrazione SSR, ha nominato Nathalie Wappler come propria vice.

“Nathalie Wappler ha ripreso la direzione SRF con successo”, ha affermato Gilles Marchand. “Sono lieto di averla ora al mio fianco anche come vice. Ci completeremo a vicenda, soprattutto nella Svizzera tedesca”. La Wappler subentrerà nella funzione di vicedirettrice generale a Ladina Heimgartner, che esce dall’azienda dopo circa tredici anni. Gilles Marchand. La nomina di Pius Paulin a direttore RTR ad interim è stata approvata dal Consiglio d’amministrazione. L’avevano proposta lo stesso Marchand e Vincent Augustin, presidente della società regionale SRGR.

Paulin lavora alla SSR dal 1987, e dal 1993 è membro della direzione RTR, e responsabile del dipartimento Tecnica RTR. Da dicembre del 2019 nel proprio ruolo di direttore RTR ad interim farà parte del Comitato direttivo SSR.  Gilles Marchand ha ringraziato “Pius Paulin per la sua disponibilità”, spiegando di essere “lieto di poter collaborare con lui. La sua pluriennale esperienza alla SSR ci sarà molto utile”.

Sarà tra poco pubblicato il bando di concorso ufficiale per la carica di direttrice / direttore RTR, e la ricerca sarà effettuata sia all’interno che all’esterno dell’azienda. Come spiega la nota ufficiale SSR, “la ricerca di una nuova direttrice o di un nuovo direttore RTR sarà avviata dal Comitato del Consiglio regionale della SRGR, presieduto da Vincent Augustin”.

Comments

comments