Sky Italia: rinnovo delle cariche sindacali, l’impegno UGL

Sky Italia: elezioni Rsu. Riprendiamo e pubblichiamo, fonte SRM – Science and Religion in Media. Da Lunedì 20 a Giovedì 24 maggio 2019 si svolgeranno in Sky Italia le elezioni per il rinnovo delle Rsu, a cui parteciperà anche l’UGL. Con l’UGL si candida per un nuovo mandato elettivo il nostro direttore, Paolo Centofanti. Riprendendo la nota sindacale ufficiale, vediamo quali siano gli obiettivi, e quali sono per i lavoratori le ragioni per scegliere UGL per la loro rappresentanza. Una degli elementi che possiamo considerare è certamente l’esperienza personale. Centofanti stesso ha infatti sperimentato più volte in prima persona e[…]

Read more

Neuroscienze: cosa accade nel cervello di chi vede le donne come oggetti

Le neuroscienze aiutano gli studi sociali, per capire quali sono i meccanismi psicologici e culturali che inducono ad una visione scorretta, e esclusivamente corporea, delle donne. Lo studio – senza che questo possa essere considerabile una attenuante in casi di reati come violenze sessuali, di genere o razziali – mostra come la mente può percepire differentemente il corpo maschile e quello femminile. Ciò è ovviamente anche effetto di una cultura sociale tendenzialmente maschilista, e che propone, anche nello spettacolo e sui mezzi di comunicazione, la donna come corpo, più che come persona. La ricerca è stata definita da studiosi del[…]

Read more

Nuove conferme dell’esistenza della materia oscura

Le conferme dell’esistenza della materia oscura arrivano da uno studio realizzato dalla Sissa. La materia oscura costituisce probabilmente il novanta per cento della materia del nostro universo. Ad oggi è uno degli enigmi dell’astrofisica e della cosmologia. Non abbiamo prove definitive della sua esistenza, né delle sue caratteristiche fisiche. Questo nuovo studio della Sissa – Scuola internazionale superiore di studi avanzati, porta nuovi indizi a sostegno della sua esistenza. Paolo Salucci, professore di astrofisica alla SISSA e uno degli autori della ricerca, ha spiegato che il gruppo di ricercatori ha “studiato la relazione tra l’accelerazione totale e la sua componente[…]

Read more

Perché i falsi follower di politici, infuencer e pagine non sono una sorpresa

Uno dei temi della settimana è la questione dei falsi follower – fino al 70% – e delle false interazioni sui profili dei politici. Questione che in realtà non è una “sorpresa”, come scrivono alcuni mezzi di informazione. Così come non è una scoperta che possa essere falso anche il 70% dei follower dei politici: noti, meno noti o sconosciuti. E di qualsiasi orientamento o presunto tale. Parliamo invece di una prassi utilizzata da anni da star, starlette e aspiranti tali dello spettacolo. Da influencer che, come ovvio, “influiscono” in realtà molto meno di quanto sembrerebbe guardando i loro profili.[…]

Read more
Nemo

Biologia: Nemo può avere una lunga vita

I pesci pagliaccio, o Amphiprion ocellaris – specie a cui appartiene Nemo, il protagonista del cartoon Disney Pixar  – possono vivere molto a lungo. Lo hanno scoperto un gruppo internazionale di studiosi, provenienti da vari istituti di ricerca, tra cui la Scuola Normale di Pisa, il Leibniz Institut on Aging di Jena, e la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica BMC Evolutionary Biology. Gli scienziati hanno sequenziato il genoma di questa specie, e individuato nei mitocondri e nei lisosomi la ragione di tale particolare longevità. Pubblichiamo come di consueto testo integrale, della nota[…]

Read more
sindacati contestati

I meme social mostrano il progressivo distacco degli italiani dai sindacati

Quelli che vedete in questo articolo sono solo due dei meme che girano da qualche anno sui social, e che contestano i sindacati, affermandone il distacco dalla realtà dei lavoratori. Li avevo già visti, insieme ad altri, e me li ha girati oggi un collega per sorridere e riflettere sopra il 1 Maggio. Una Festa dei Lavoratori, festeggiata naturalmente anche da esponenti sindacali non sempre sostenuti dagli stessi lavoratori che dovrebbero rappresentare. Rappresentanti che rappresentano sempre meno, possiamo dire. In una realtà sociale e economica, come quella italiana, in cui l’idea stessa di sindacato è in discussione.  Ne scrivo come[…]

Read more