Neuroscienze: cosa accade nel cervello di chi vede le donne come oggetti

Le neuroscienze aiutano gli studi sociali, per capire quali sono i meccanismi psicologici e culturali che inducono ad una visione scorretta, e esclusivamente corporea, delle donne. Lo studio – senza che questo possa essere considerabile una attenuante in casi di reati come violenze sessuali, di genere o razziali – mostra come la mente può percepire differentemente il corpo maschile e quello femminile. Ciò è ovviamente anche effetto di una cultura sociale tendenzialmente maschilista, e che propone, anche nello spettacolo e sui mezzi di comunicazione, la donna come corpo, più che come persona. La ricerca è stata definita da studiosi del[…]

Read more

Nuove conferme dell’esistenza della materia oscura

Le conferme dell’esistenza della materia oscura arrivano da uno studio realizzato dalla Sissa. La materia oscura costituisce probabilmente il novanta per cento della materia del nostro universo. Ad oggi è uno degli enigmi dell’astrofisica e della cosmologia. Non abbiamo prove definitive della sua esistenza, né delle sue caratteristiche fisiche. Questo nuovo studio della Sissa – Scuola internazionale superiore di studi avanzati, porta nuovi indizi a sostegno della sua esistenza. Paolo Salucci, professore di astrofisica alla SISSA e uno degli autori della ricerca, ha spiegato che il gruppo di ricercatori ha “studiato la relazione tra l’accelerazione totale e la sua componente[…]

Read more
Nemo

Biologia: Nemo può avere una lunga vita

I pesci pagliaccio, o Amphiprion ocellaris – specie a cui appartiene Nemo, il protagonista del cartoon Disney Pixar  – possono vivere molto a lungo. Lo hanno scoperto un gruppo internazionale di studiosi, provenienti da vari istituti di ricerca, tra cui la Scuola Normale di Pisa, il Leibniz Institut on Aging di Jena, e la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica BMC Evolutionary Biology. Gli scienziati hanno sequenziato il genoma di questa specie, e individuato nei mitocondri e nei lisosomi la ragione di tale particolare longevità. Pubblichiamo come di consueto testo integrale, della nota[…]

Read more

Gran Sasso: misurato il più raro processo finora osservato nell’universo

Laboratori del Gran Sasso: Xenon1t ha misurato il processo più raro osservato nell’universo. Nota ufficiale INFN – LNGS. L’universo ha un’età di oltre 13 miliardi di anni, un tempo talmente lungo che può sfuggire alla percezione umana. Eppure, questo intervallo di tempo è estremamente breve se paragonato a quello tipico di alcuni processi fisici. L’esperimento XENON1T, impegnato nella ricerca diretta di materia oscura ai Laboratori Nazionali del Gran Sasso – LNGS dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – INFN, ha pubblicato su Nature un nuovo studio che riporta la prima misura diretta della cosiddetta doppia cattura elettronica – 2νECEC dell’isotopo xenon[…]

Read more

Aifa: non usare antibiotici con fluorochinoloni, danni a ossa e muscoli

L’Aifa – Agenzia Italiana del Farmaco, ha pubblicato una nota informativa importante per i medici sugli antibiotici contenenti fluorochinoloni o chinoloni. A causa di effetti collaterali, possono essere molto dannosi per la salute. Gli antibiotici interessati sono ad esempio ciprofloxacina, levofloxacina, lomefloxacina, moxifloxacina, norfloxacina, pefloxacina, prulifloxacina, rufloxacina. La nota è stata pubblicata in accordo con le società produttrici di farmaci. I danni potenziali possono essere pure gravi, e colpiscono principalmente il sistema nervoso e l’apparato muscoloscheletrico. Se associati a corticosteroidi, aumentano inoltre i rischi di tendinite e di rottura del tendine. l’Agenzia Italiana del Farmaco, di cui pubblichiamo integralmente in[…]

Read more

Nuove opportunità per curare le malattie genomiche con terapie geniche

Un recente studio mostra la possibilità di utilizzare nuove terapie geniche per curare patologie genomiche. Lo studio è stato realizzato dall’Istituto di Ricerca Genetica e Biomedica del Cnr – Cnr Irgb, e da Irccs Istituto Clinico Humanitas. È stato pubblicato il 20 marzo 2019 sulla rivista scientifica Stem Cells, con il titolo Chromosome Transplantation. Correction of the Chronic Granulomatous Disease Defect in Mouse iPSCs. Stem Cells. Doi 10.1002/stem.3006. Marianna Paulis, del Cnr – Irgb , ha spiegato l’importanza della scoperta: “Dopo anni di esperimenti su modelli sperimentali abbiamo potuto dimostrare che con questo approccio è possibile curare in provetta cellule[…]

Read more
giuseppe moscati

Giuseppe Moscati: uomo di fede, uomo di scienza

Nato a Benevento il 25 luglio del 1880, medico, Giuseppe Moscati è stato proclamato beato nel 1975 da papa Paolo VI, durante l’Anno Santo. Nel 1987 papa Giovanni Paolo II lo ha proclamato Santo. Medico, studioso e benefattore, è stato tra i primi a sperimentare in Italia l’insulina per la cura e la gestione del diabete. È morto a Napoli il 12 aprile del 1927 a soli 47 anni. La sua concezione etica e religiosa della medicina è testimoniata dalle sue opere e dalla sua attività di medico, in aiuto soprattutto dei più deboli e sfortunati. Una concezione che traspare[…]

Read more

Fede e ragione: fake news, televisione, cinema, social, segnalate

Come noto il nostro obiettivo non è solo parlare correttamente e criticamente di del rapporto tra fede e ragione. Il nostro è un progetto culturale e di studio, che vuole fare informazione e parlare su tutto ciò che è società, lavoro, ambiente, arte, cultura, cinema, economia. Non andiamo oltre con l’elenco, che è potenzialmente infinito, e che “esclude”, per modo di dire, solo aspetti più scientifici e accademici del rapporto tra scienza e fede. E tra le mission del progetto Fede e Ragione c’è l’analisi critica dei mezzi di comunicazione, di intrattenimento  e di informazione giornalistica: social compresi. Abbiamo quindi[…]

Read more
Nasa ritorno sulla Luna

Nasa: torneremo sulla Luna per andare su Marte

Questi gli ambiziosi obiettivi dell’Agenzia spaziale americana in questi prossimi anni: tornare sulla Luna, costruire della basi abitabili, partire per l’esplorazione di Marte con equipaggio umano. Una nuova era dell’esplorazione spaziale, sintetizzata e descritta con l’hastag #Moon2Mars. La Nasa porterà nuovamente astronauti sul nostro satellite entro il 2024, e realizzerà insediamenti umani destinati a durare nel tempo. Grazie ai quali sarà possibile realizzare nuove e innovative sperimentazioni, utili per la missione umana su Marte. E gli astronauti che vivranno sul suolo lunare potranno simulare la futura permanenza sul pianeta. Missioni che dovranno essere sostenibili economicamente e dal punto di vista[…]

Read more

Migrazioni climatiche dal Sahel all’Italia

La causa delle migrazioni climatiche dall’Africa al nostro paese in uno studio dell’Istituto inquinamento atmosferico del Consiglio nazionale delle ricerche – Cnr LIA. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Environmental Research Communications. Mostra quanto pesino le variazioni meteorologiche e del clima – oltre a crisi politiche e militari e eventi come la crisi siriana o la primavera araba – sulle migrazioni in arrivo in Italia dai paesi della zona del Sahel. Pubblichiamo il testo integrale della nota ufficiale del Cnr LIA. Migrazioni climatiche verso l’Italia Uno studio dell’Istituto sull’inquinamento atmosferico del Consiglio nazionale delle ricerche Cnr LIA, pubblicato[…]

Read more