Nemo

Biologia: Nemo può avere una lunga vita

I pesci pagliaccio, o Amphiprion ocellaris – specie a cui appartiene Nemo, il protagonista del cartoon Disney Pixar  – possono vivere molto a lungo. Lo hanno scoperto un gruppo internazionale di studiosi, provenienti da vari istituti di ricerca, tra cui la Scuola Normale di Pisa, il Leibniz Institut on Aging di Jena, e la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica BMC Evolutionary Biology. Gli scienziati hanno sequenziato il genoma di questa specie, e individuato nei mitocondri e nei lisosomi la ragione di tale particolare longevità. Pubblichiamo come di consueto testo integrale, della nota[…]

Read more

Un terremoto e un diluvio sul monte Ararat

Una ricerca dell’Università Statale di Milano spiega l’origine di una misteriosa catastrofe verificatasi nel diciannovesimo secolo alle pendici del monte Arat, nella Turchia Orientale. Ovvero il monte su cui si sarebbe fermata l’arca di Noè dopo il diluvio universale. Dallo studio, pubblicato sulla rivista scientifica Geomorphology, emerge che nel 1840 un sisma causato da un’eruzione vulcanica avrebbe originato un diluvio e avrebbe modificato la geomorfologia della regione. Alla ricerca, definita da ricercatori dei dipartimenti di Scienze della Terra A. Desio e di Scienze e Politiche Ambientali dell’Università Statale di Milano, hanno collaborato l’Università di Firenze e l’Università dello Utah. I[…]

Read more
N. T. Wright Resurrezione di Cristo

Una conferenza di N. T. Wright: Gesù è realmente risorto ?

La questione della resurrezione di Gesù Cristo è fondamentale nella fede cristiana. Una questione a cui possiamo credere appunto per fede, ma che per la ragione è meno comprensibile, e in cui certamente la scienza non ha modo di intervenire. Ma qual’è il significato della Resurrezione di Cristo, e come può cambiare le vite dei credenti e il mondo stesso in cui vivono ? Ne ha parlato in una conferenza qualche tempo fa N. T. Wright, professore di Nuovo Testamento e Cristianesimo delle Origini all’Università di St. Andrews, in Scozia. Il video, accessibile anche da questo articolo, e pubblicato su[…]

Read more
Women in science

Cinquanta donne che hanno cambiato la scienza

Un libro illustrato, per onorare le 50 donne che più hanno contribuito al progresso e al cambiamento della scienza. Women in Science: 50 Fearless Pioneers Who Changed the World. Donne nella scienza: 50 pioniere senza paura che hanno cambiato il mondo. Il volume, opera dell’illustratrice Rachel Ignotofsky e pubblicato dal New York Times, è principalmente un’opera artistica. Ad ogni illustrazione è abbinata una scheda informativa. Nel libro troviamo anche infografiche su vari argomenti scientifici, informazioni statistiche sulle donne che lavorano in ambito scientifico. C’è anche un glossario scientifico illustrato. Troviamo l’astronoma, poeta e matematica Whang Zheniy. La fisica e chimica[…]

Read more

Neuroscienze: scoperto il gene che dirige lo sviluppo delle staminali nel cervello

Lo studio, pubblicato su Cerebral Cortex, ha individuato il “direttore d’orchestra” delle cellule staminali che si sviluppano nel nostro cervello: il gene Foxg1. La ricerca è stata realizzata dalla Sissa, dall’Università di Cambridge e dall’IRCCS Burlo Garofolo, e guidata da Antonello Mallamaci, direttore del Laboratorio di Sviluppo Corticale della SISSA. Mallamaci ha definito la scoperta “molto importante, sia dal punto di vista scientifico che metodologico”. Spiegando che “il ruolo di Foxg1 in questo processo di transizione e il suo coinvolgimento in malattie quali varianti delle sindromi di Rett e di West”, inducono a  “pensare che alcune delle anomalie tipiche di[…]

Read more

Robot flessibili e contorsionisti, ispirati a microrganismi acquatici

Lo studio di microrganismi acquatici come l’Euglena sta portando a sviluppare robot caratterizzati da flessibilità e dinamicità. Tra le ricerche in corso in questi anni su robot ispirati a forme e movimenti presenti in natura, segnaliamo questa, realizzata da SISSA, Scuola Superiore Sant’Anna, OGS e Universistat Politècnica de Catalunya. Gli organismi robotici sono particolarmente flessibili e dinamici, e possono muoversi in ambienti dove i robot con movimenti tradizionali non potrebbero arrivare. Diventando così utili anche in medicina, ad esempio per terapie farmacologiche localizzate e interventi chirurgici. O per ambienti industriali complessi e scenari di emergenze. Lo studio scientifico è stato[…]

Read more
Nasa ISS

Nasa: Il buongiorno dalla Stazione spaziale internazionale

Un buongiorno speciale quello augurato il 21 febbraio alla Terra della Stazione spaziale internazionale – ISS. La foto è stata scattata sulla Stazione Spaziale Internazionale da Anne McClain, astronauta della mission 58. Con lei a bordo della ISS si trovano l’astronauta David Saint Jacques – agenzia spaziale del Canada – e il cosmonauta russo Oleg Kononenko. “Good morning to our beautiful world, and to all the beautiful people who call it home!  – Buongiorno al nostro bellissimo mondo, e a tutte le belle persone che lo chiamano casa !” Questo il testo con cui Anne McClain ha pubblicato l’immagine su[…]

Read more
Balena spiaggiata Argentina

Video: Argentina, il salvataggio di una balena

La balena spiaggiata, pesante circa 7 tonnellate, è stata salvata dopo circa 30 ore di lavoro. Sono state necessarie oltre 30 persone, e l’utilizzo di una gru, per salvare la vita alla megattera e riportarla nel mare del Tuyù, in Argentina. Il video è stato pubblicato dalla Fondazione Mundo Marino, intervenuta con la Prefettura Navale, le istituzioni locali, la protezione civile e numerosi volontari. Lo spiaggiamento della balena si è verificato nel mese di settembre. Qualche cittadino ha avvisato telefonicamente la Fondazione Mundo Marino, dove lavorano anche biologi. I loro sforzi, insieme a quelli di tecnici della fondazione, forze di[…]

Read more

Il cardinale Pietro Parolin legato pontificio per il 130mo anniversario della Chiesa in Mali

Papa Francesco lo ha nominato proprio legato per le celebrazioni di questo importante anniversario. Le celebrazioni si svolgono nel Santuario Mariano di Kita tra oggi, venerdì 17 novembre 2018, e domani, domenica 18 novembre. La nomina è avvenuta l’8 novembre scorso. Accompagna il cardinale Pietro Parolin una missione composta da due ecclesiastici: Padre Arvédo Godina, missionario d’Africa, e direttore della Scuola di formazione dei catechisti Mons. Pierre Leclerc a N’Tonimba, e Don Florent Koné, Rettore del Seminario Maggiore Saint Augustin a Samaya. La Santa Sede ha pubblicato oggi la Lettera – in latino – del Santo Padre al Segretario di Stato Vaticano. Papa[…]

Read more