Storie di mobbing: un sito web per lottare per una Legge in difesa dei lavoratori

Storie di mobbing: è il titolo di un sito web – e forse di un prossimo libro – per raccontare chi ha lottato e lotta contro questa ingiustizie, illeciti e reati quotidiani.

Diverse persone che stanno affrontato o hanno affrontato vicende di mobbing stanno scrivendo e inviando le loro storie. Per raccontarle adeguatamente, e come ulteriore forma di sostegno e visibilità alla petizione avviata su Change per ottenere una Legge anti mobbing, sono nati anche il sito web Storie di mobbing, e la pagina Facebook omonima. Nel caso le persone che hanno aderito fossero tutti d’accordo, potrebbe nascerne anche un libro che racconterà il mondo del lavoro in Italia da un determinato, scomodo, punto di vista.

La petizione, che ad oggi è già stata firmata da quasi 32.000 persone, è parte di un progetto comunicativo e sociale più globale, insieme al sito web, la pagina facebook e il potenziale libro. Il progetto mira ad ottenere l’approvazione della Legge contro il mobbing, attualmente in dibattimento alla Camera dei Deputati. Se ciò non fosse possibile, o comunque se il numero di adesioni e le richieste delle persone lo renderanno opportuno, ci attiveremo per presentare parallelamente un Progetto di Legge di Iniziativa Popolare. C’è chi ci sta già lavorando per farlo.

Progetto che deriverà dalle proposte e suggerimenti di cittadini, mobbizzati e non. Con particolare riguardo ovviamente a chi ne è vittima e ne ha purtroppo esperienza. La prossima settimana saranno annunciate alcune altre iniziative. Per avere un parere e proposte, e per chi eventualmente potrà e vorrà partecipare. Per chi non fosse stato informato o volesse e non avesse ancora potuto farlo, è possibile firmare la petizione per una Legge contro il mobbing, e per misure di sostegno alle vittime, a questo link sulla piattaforma di petizioni Change.org.

Comments

comments