OdG: aspiranti pubblicisti: dal primo aprile obbligatorio iscriversi al registro

Il CNOG – Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, ha annunciato che dal primo aprile 2020 sarà istituito il registro degli aspiranti pubblicisti . Una novità che aumenterà le qualità professionali e etiche dei giornalisti pubblicisti. E renderà più rigoroso il percorso per entrare nell’albo come pubblicista. Per iscriversi all’OdG come pubblicista infatti non sarà più possibile avere il riconoscimento dell’attività giornalistica pregressa. Dal primo aprile sarà necessario iscriversi al registro degli aspiranti pubblicisti , che prevede pure uno specifico percorso formativo. La data di iscrizione sarà per gli aspiranti pubblicisti l’inizio del percorso per iscriversi successivamente all’elenco pubblicisti dell’albo dei giornalisti. “E’[…]

Read more

Papa Francesco: cristiani gioiosi, non prigionieri delle formalità

Papa Francesco, nella meditazione mattutina di martedì 28 gennaio 2020, a Santa Marta, ha nuovamente spiegato che il cristianesimo deve essere una gioia, non una formalità. Il Pontefice ha preso spunto dalla prima Lettura della Messa, dal secondo libro di Samuele. Qui troviamo il racconto della festa di Davide e del popolo d’Israele per il ritorno a Gerusalemme dell’Arca dell’Alleanza. Un ritorno che “è una gioia grande per il popolo”, e tutti festeggiano l’Arca e il ritrovato rapporto con Dio. Lo stesso re Davide guida il corteo dei festeggiamenti, sacrifica un giovenco e un ariete e, afferma Papa Francesco, balla,[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: mai più una nuova tragedia come l’Olocausto

Così Papa Francesco nell’Angelus di ieri, lunedì 27 gennaio 2020, Giornata della Memoria e anniversario della liberazione del campo di sterminio di Auschwitz Birkenau – Polonia. Il Pontefice ha invitato i fedeli alla preghiera, esortandoli ad affermare, “ciascuno nel proprio cuore: mai più”. Il Santo Padre ha affermato che tragedie come l’Olocausto non devono più accadere. “Davanti a questa immane tragedia – ha affermato – non è ammissibile l’indifferenza ed è doverosa la memoria. Domani siamo tutti invitati a fare un momento di preghiera e di raccoglimento, dicendo ciascuno nel proprio cuore: mai più”. Con Papa Giovanni Paolo e il[…]

Read more

Un movimento di opinione, per combattere il mobbing e cambiare la cultura del lavoro

Questo il progetto – tra mobbing e leggi e cultura del lavoro – a cui sto lavorando con alcune persone, e di cui vi parleremo meglio nelle prossime settimane. Vogliamo incidere sulle normative attuali. E sulla cultura lavorativa, ormai andata alla deriva, e per la quale alcuni considerano normale, e persino auspicabili, raccomandazioni, scambi di favori, prevaricazioni, molestie, mobbing / stalking, licenziamenti discriminatori. Per citare solo alcune delle distorsioni del mondo lavorativo attuale. Soprattutto, spiace dirlo, nel nostro paese. Che vogliamo contribuire a cambiare, intervenendo anche su altre questioni sociali cruciali, quando non fondamentali. Ci spinge il desiderio di fare[…]

Read more

Coronavirus: OMS, non è una emergenza globale

Coronavirus: continuano negli aeroporti italiani i controlli sui viaggiatori. L’Organizzazione Mondiale della Sanità – OMS, ha però fortunatamente smentito che ci troviamo di fronte ad una “emergenza sanitaria globale”. Ieri, giovedì da Dopo l’insediamento di ieri al ministero della Salute, si è riunita anche 23 gennaio 2020, si è nuovamente riunita la task force italiana creata per coordinare le iniziative per fronteggiare questa nuova epidemia. In Cina le persone contagiate sono centinaia, però in Italia ad oggi non vi è alcun caso accertato. i era solo un caso sospetto a Bari, una cantante tornata proprio da Wuhan. La donna è[…]

Read more

Nature: il riscaldamento dell’Artico causato pure da sostanze che riducono l’ozono

Un nuovo studio spiega che il riscaldamento dell’Artico che nel periodo dal 1955 al 2005 potrebbe essere stato causato per il cinquanta per cento da sostanze che riducono lo strato di ozono terrestre – ODS. Lo studio è stato pubblicato lunedì 20 gennaio 2020 sulla rivista scientifica Nature Climate Change, nell’articolo Substantial twentieth century Arctic warming caused by ozone depleting substances. Sostanziale riscaldamento dell’Artico del XX secolo causato da sostanze che riducono lo strato di ozono. DOI 10.1038 / s41558-019-0677-4. Gli autori della ricerca sono L. M. Polvani, M. Previdi, M. R. England, G. Chiodo e K. L. Smith .[…]

Read more

Un’alleanza istituzionale per combattere la dispersione scolastica

La dispersione scolastica in Italia sembrava destinata ad una decisa e progressiva riduzione. Dopo un calo complessivo di quasi dieci punti percentuali nel periodo tra il 2004 e il 2016, dal 2017 si è attestata al 14 per cento della popolazione scolastica, e dal 2017 ha ricominciato a crescere. Per combattere il problema della dispersione scolastica, grave dal punto di vista sociale e economico per il nostro paese, oggi a Roma verrà siglata una alleanza istituzionale tra Miur, Ministero per le Pari Opportunità Associazione Nazionale Comuni Italiani – Anci. Un accordo mirato alla lotta alla dispersione scolastica e la promozione[…]

Read more

Il Ministero delle Finanze e Zecca di Stato: nuova Collezione Numismatica 2020

Mercoledì scorso il Ministero delle Finanze e la Zecca dello Stato hanno presentato la nuova Collezione Numismatica 2020, con una innovativa moneta fosforescente. Pubblichiamo integralmente il testo della nota ufficiale, dal Ministero delle Finanze. Da Marco Aurelio alla Montessori, dalla pizza ai Vigili del Fuoco, le monete celebrano il genio e le eccellenze italiane. In primo piano la sostenibilità ambientale con la prima moneta fosforescente. È il momento istituzionale più importante per collezionisti e appassionati di numismatica: oggi presso il Palazzo storico della prima Zecca dell’Italia unita, il Ministero dell’Economia e delle Finanze e l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato[…]

Read more

Shoah: il viaggio di 100 studenti ad Auschwitz

Shoah: 100 studenti con il ministro Lucia Azzolina nel Viaggio della Memoria del Ministero dell’Istruzione. Il viaggio della memoria nei luoghi della Shoah è iniziato ieri Lunedì 13 gennaio in Polonia, a Cracovia. Oggi i partecipanti visiteranno invece il campo di Auschwitz Birkenau. Ad accompagnare gli studenti e i loro insegnanti il ministro Lucia Azzolina, il Sottosegretario Giuseppe De Cristofaro, Noemi Di Segni, presidente dell’UCEI, e David Ermini, vice presidente del Consiglio Superiore della Magistratura – CSM. Tatiana Bucci e Oleg Mandic hanno raccontato la propria tremenda esperienza vissuta proprio ad Auschwitz. “Coltivare la memoria – ha affermato il ministro[…]

Read more

Innovazione: Mise, progetti di mobilità sostenibile, servizi innovativi e beni e attività culturali

Tecnologie emergenti: finanziati dal Mise progetti di mobilità sostenibile, per lo sviluppo di servizi innovativi e per la valorizzazione di beni e attività culturali. Il Mise – Ministero dello Sviluppo economico ha comunicato la graduatoria finale dei sei progetti approvati, tra quelli “presentati per la sperimentazione, ricerca applicata e trasferimento tecnologico”. Finanziati complessivamente con oltre 4milioni di euro, i progetti sono “basati sull’utilizzo di tecnologie quali Blockchain, Intelligenza Artificiale – AI, Internet delle cose – IoT, collegate allo sviluppo delle reti di nuova generazione 5G”. Nel comunicato del Mise, pubblicato su Fede e Ragione a questo link, sono elencati e[…]

Read more