Il Ministero della Salute contro nuove fake news su Coronavirus – Covid19

Il Dicastero della Salute e con l’Istituto Superiore di Sanità stanno lottando contro le fake news – bufale che girano su Coronavirus e Covid-19. Giovedì 2 aprile il Ministero della Salute ha pubblicato un nuovo elenco di fake news, con relativo debunking. La pagina, con  il titolo Covid-19, occhio alle bufale, è stata aggiornata pure questa mattina. “Dall’acqua del rubinetto – scrive il Ministero – al bagno con l’acqua bollente, agli essiccatori ad aria calda per le mani. Le fake news non risparmiano in fantasia”. Queste le nuove fake news – bufale e le relative spiegazioni. 1. Ci si può infettare[…]

Read more

Coronavirus: sono 85.388 i positivi, 19.758 i guariti

L’aggiornamento della conferenza stampa di oggi, venerdì 3 aprile 2020, dal Dipartimento della Protezione Civile. Ad oggi sono 85.388 i positivi a Coronavirus, 19.758 le persone guarite e 119.827 i casi totali di persone finora contagiate. Le persone decedute sono 14.681, numero che potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà definito le cause effettive dei decessi. Il capo della Protezione civile Angelo Borrelli: Attualmente nessuno proroga oltre il 13 aprile: deciderà il Governo. “Al momento c’è una sola data che è quella del 13 aprile – ha affermato Borrelli – oggi alcune mie parole sono state[…]

Read more

L’arcidiocesi di Managua: nella pandemia da Coronavirus la fede non deve dimenticare prudenza e ragione

L’arcidiocesi di Managua, capitale del Nicaragua, in prossimità della Settimana Santa richiama i fedeli comportamenti di prudenza e ragione, oltre a professare la propria fede. “Un’autentica pietà popolare – scrive l’arcidiocesi di Managua, tramite la propria Commissione Giustizia e Pace – non deve ignorare il senso comune, la prudenza e l’uso della ragione. Non dobbiamo esporci al contagio e sfidare la pandemia, con una fede imprudente e irrazionale”. In questa pandemia da Coronavirus, spiega l’arcidiocesi, è necessario essere prudenti. Anche in Nicaragua processioni e altre celebrazioni pubbliche per la Settimana Santa e la Pasqua, attualmente sono state sospese. “La Chiesa[…]

Read more

Coronavirus, continua il calo dei contagi: 83.049 persone positive, 18.278 le persone guarite

Protezione Civile: ad oggi sono stati 115.242 i casi totali di contagio da Coronavirus. 18.278 persone sono guarite. Nella conferenza stampa di ieri, giovedì 2 aprile 2020, il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli ha confermato l’attuale trend di calo dei contagi. “Almeno dal 27 marzo – ha affermato Borrelli – assistiamo a una riduzione degli incrementi per quanto riguarda ricoverati e terapie intensive. Queste ultime oggi presentano un numero veramente contenuto: rispetto a ieri solo 18 persone. Tutta una serie di valori che ci stanno stabilizzando”. Attualmente sul territorio nazionale sono 83.049 le persone che risultano positive a Coronavirus.[…]

Read more

Storie di mobbing: dal mobbing alla laurea, una storia di forza, resilienza e riscatto

Dal sito web Storie di mobbing. La storia di mobbing di oggi racconta una vicenda esemplare e paradigmatica. Di come si origina e funziona il mobbing in molte aziende italiane. E di come si può reagire, grazie al carattere, la forza d’animo, la pazienza, la capacità di resistere e di metabolizzare il mobbing. Grazie alla propria resilienza, per utilizzare una ultimamente diventata di moda. Affrontando il mobbing, che da un peso insopportabile diventa impulso per reagire, realizzarsi, crescere umanamente e professionalmente. Le sofferenze restano, e non si dimenticano. Ma nella propria esistenza e dimensione umana, sono quasi bilanciate da ciò[…]

Read more

Coronavirus: come bloccare le fake news sui social, in emergenze come questa

Il problema delle fake news era già grave prima che arrivasse questa pandemia, e la necessità di opportune misure di contenimento. Come alcuni di voi sanno, tra le mission del progetto Fede e Ragione c’è l’analisi critica dei mezzi di comunicazione, di intrattenimento  e di informazione giornalistica: social compresi. Vedi quanto scrivevamo già nel 2019, invitando i lettori a segnalare fake news presenti su vari mezzi di comunicazione, social network in particolare: Fede e ragione: fake news, televisione, cinema, social, segnalate. Dallo scorso anno il problema fake news non è migliorato. Anzi, nell’emergenza Coronavirus, come in altre simili epidemie o pandemie –[…]

Read more

Papa Francesco: dobbiamo vedere Dio e evitare gli inganni interiori

No agli inganni interiori. Così Papa Francesco nella catechesi per l’udienza generale di ieri, mercoledì 1 aprile 2020. Le udienza, per contrastare e contenere l’attuale pandemia da coronavirus, si svolgono nella Biblioteca del Palazzo Apostolico. Il Pontefice si è concentrato in particolare sulla sesta Beatitudine, parlando della necessità di lottare  contro gli inganni interiori. “Per vedere Dio – afferma Papa Francesco – non serve cambiare occhiali o punto di osservazione, o cambiare autori teologici che mi insegnino il cammino: bisogna liberare il cuore dai suoi inganni! Questa strada è l’unica. Questa è una maturazione decisiva: quando ci rendiamo conto che il nostro[…]

Read more

Il premier Conte: l’Italia sta attraversando la fase acuta dell’emergenza

Il nuovo DPCM: dalla conferenza stampa del Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, mercoledì 1 aprile 2020. “Il nostro Paese sta attraversando la fase acuta dell’emergenza”, ha affermato il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. “Oggi abbiamo superato 13.155 decessi. Questa è una ferita che ci addolora particolarmente, una ferita che mai potremo sanare. Ecco, non siamo nella condizione, lo voglio chiarire, di poter allentare le misure restrittive che abbiamo disposto. Non siamo nella condizione di poter alleviare i disagi e di risparmiare i sacrifici a cui si è sottoposti.” Il premier ha anche annunciato di di aver firmato il[…]

Read more

Coronavirus: 80.572 positivi, festeggeremo Pasqua in casa

Coronavirus: sono 80.572 i positivi ad oggi, 16.847 le persone guarite. Come ha confermato il capo della Protezione Civile, dovremo festeggiare Pasqua e Pasquetta restando in casa. L’aggiornamento delle conferenza stampa dal Dipartimento della Protezione Civile, oggi, mercoledì 1 aprile 2020 alle 18.00. Sono intervenuti il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, e il presidente della Società italiana di Pediatria e membro del Comitato Tecnico Scientifico Alberto Villan. Attualmente in Italia sono 80.572 le persone risultano positive a Coronavirus. Mentre ad oggi i casi totali sono stati 110.574. Le persone guarite sono 16.847 le persone guarite. I deceduti sono 13.155, però[…]

Read more

Coronavirus: 77.635 positivi e 15.729 i guariti al 31 marzo 2020

Dall’aggiornamento del Dipartimento della Protezione Civile sull’emergenza Coronavirus – Covid19. Alle 18.00 di ieri, martedì 31 marzo aprile, sono 77.635 i casi di persone attualmente positive. Le persone guarite sono 15.729, mentre le persone decedute sono 12.428. Ricordiamo che questo numero potrà essere confermato solo dopo gli accertamenti dell’Istituto Superiore di Sanità, che definirà le cause effettive dei decessi. Ad oggi, in Italia i casi totali di positività a Coronavirus sono stati 105.792. Sono intervenuti Angelo Borrelli, capo del Dipartimento della Protezione Civile, e Roberto Bernabei, geriatra del policlinico Gemelli e membro del comitato tecnico scientifico. Borrelli: raccolti più di 75 milioni[…]

Read more