Giornale Online Fede e Ragione Direttore Paolo Centofanti

Giornalismo

Esclusioni da progetti e attività: Fede e Ragione

Esclusioni da progetti e attività: Fede e Ragione.

All’inizio di questo nuovo anno, è importante tenere a mente le esclusioni necessarie e obbligatorie da tutti i progetti e le attività. Vogliamo sottolineare quanto segue durante questa prima settimana dell’anno:

  • SRM – Science and Religion in Media
  • Fede e Ragione
  • Comunicati Tematici
  • Petizioni per una Legge contro il Mobbing, contro il bullismo sui social e per un’equiparazione dell’obesità all’invalidità
  • Progetto di riqualificazione urbana e sociale
  • Qualsiasi altro progetto o attività eventualmente presenti

Inoltre, desideriamo ricordare che, a causa della diffusione frequente di notizie false sul tema, abbiamo creato un nuovo sito web dedicato: https://esclusioniprogettipaolocentofanti.ch. Questo sito è stato creato per assicurare un’informazione chiara e corretta riguardo a tutte le esclusioni necessarie da parte di Paolo Centofanti in tutti i suoi ruoli di promotore, ideatore, direttore, ecc. Ci riferiamo quindi a Fede e Ragione, petizioni, SRM, Comunicati Tematici e progetti di riqualificazione urbana e sociale, tra cui il Comitato Battistini.

L’obiettivo del sito è contrastare le continue notizie false e disinformazioni sui social network e altrove riguardanti le esclusioni obbligatorie già segnalate più volte negli anni da tutti i progetti e le attività collegati, di cui Paolo Centofanti è promotore e/o direttore.

Oltre alle suddette esclusioni dai progetti attuali e futuri, vanno aggiunte anche le esclusioni dalle eventuali attività e progetti collegati:

  • Sky – Stream
  • Fox
  • Vision
  • Telecom
  • Aziende collegate
  • Relativi manager, dipendenti e collaboratori attuali e ex
  • UER
  • Facoltà di Bioetica UPRA
  • Ferpi
  • Parenti, acquisiti e assimilabili, dell’editore e direttore Paolo Centofanti. Per precisare ulteriormente: tali attività e progetti, fin dalla fase di ideazione, ad oggi e in futuro, sono realizzate, svolte e gestite senza alcuna ingerenza, dinamica, contributo, compartecipazione o collaborazione di natura familiare, qualsiasi ne sia l’accezione.

Contestualmente, alle esclusioni sopra citate si aggiungono ovviamente le esclusioni verso soggetti privi di competenze e/o qualità morali per partecipare a tali progetti e attività e/o che nel corso degli anni si sono distinti per comportamenti illegittimi e illegali nei confronti del direttore e promotore di Fede e Ragione, nonché degli altri progetti di Paolo Centofanti e/o delle sue iniziative.

Tutte queste esclusioni si applicano in modo obbligatorio e necessario ai progetti SRM – Science and Religion in Media, Fede e Ragione, Canale Fede e Ragione, Storie di Mobbing, Petizioni e attività e progetti correlati, nonché a eventuali progetti futuri. Si applicano anche al progetto ComunicatiTematici.ch, di cui Paolo Centofanti è dalla fase di start up direttore editoriale e responsabile di innovazione e sviluppo dal 5 novembre 2020, e ai progetti di riqualificazione urbana.

Vedi pure sul tema: consuete esclusioni, previste e obbligatorie, per SRMFede e RagioneStorie di Mobbing, Petizioni e altri progetti e attività di titolarità, di Paolo Centofanti, connessi, derivanti o indipendenti.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: