World Oceans Day: gli Oceani sono il nostro futuro

Celebrazioni in tutto il mondo, giovedì 8 giugno 2017, per il World Oceans Day. Riconosciuta in forma ufficiale dall’ONU nel 2008, la Giornata Mondiale degli Oceani ha avuto origine da una proposta dell’Istituto Oceanografico del Canada – OIC, e del Centro Internazionale per lo Sviluppo degli Oceani – ICOD.

Le due organizzazioni scientifiche la proposero infatti nel 1992 durante l’Earth Summit, la conferenza ONU sull’ambiente e lo sviluppo a Rio de Janeiro, Brasile. Lo slogan di questa edizione 2017 è Our oceans, our future – I nostri oceani, il nostro futuro. Un evento indirizzato a decision makers, responsabili di azienda, giornalisti, scienziati, semplici cittadini.

Il sito web dell’Oceans Day illustra così l’iniziativa: “Ogni anno l’8 giugno, i decisori, gli scienziati, l’industria e la società civile si confrontano per promuovere una relazione più sostenibile e rispettosa tra l’umanità e il gioiello della corona del nostro pianeta: l’oceano”.

Alcune ragioni per capire quanto è importante per gli esseri umani preservare l’ecosistema degli oceani: ricoprono il 70% della superficie del nostro pianeta; sono fonte di ossigeno, fornendoci il 50% di quello che respiriamo, e assorbendo il 26% dell’anidride carbonica che in vari modi produciamo; sono fonte di cibo; ogni giorno sono utilizzati per i trasporti via mare.

Comments

comments