Papa Francesco: lavoro vero, non sfruttamento da schiavi

Papa Francesco è tornato a parlare della necessità di difendere il lavoro e i lavoratori. Lo ha fatto ieri, domenica 10 novembre 2019, durante l’Angelus in Piazza San Pietro. Chiedendo politiche occupazioni che considerino la dignità dei lavoratori e la reciproca solidarietà. E che creino lavoro autentico, degno di essere chiamato tale, non lavoro da schiavo. “Oggi – ha affermato infatti il Santo Padre – in Italia si celebra la Giornata Nazionale del Ringraziamento per i frutti della terra e del lavoro”. Il Pontefice nel proprio discorso si è associato “ai Vescovi nel richiamare il forte legame tra il pane[…]

Read more

Giornata Missionaria Mondiale 2019: chiamati ad andare in missione nel mondo

Domenica 20 ottobre 2019 si svolgerà la 93ma Giornata Missionaria Mondiale, nel Mese Missionario Straordinario. Questo mese, come di consueto, è l’Ottobre Missionario, che quest’anno diventa Mese Missionario Straordinario. Chiamando i fedeli e riflettere sulla vocazione e necessità missionaria della Chiesa Cattolica, nelle quattro domeniche, ciascuna dedicata ad un tema missionario. Chiamati è il tema di domenica 6 ottobre. Attratti è invece l’argomento scelto per la successiva, il 13 ottobre. Solidali è il tema della domenica di celebrazione, il 20 ottobre. Mentre Inviati è il tema che conclude queste celebrazioni e riflessioni. La Giornata Missionaria Mondiale è nata nel 1926,[…]

Read more

Il conflitto tra fede e scienza medica: una donna di Caserta muore per evitare la trasfusione

Quando una fede non accetta alcuni strumenti della scienza medica: nello specifico una trasfusione di sangue, rifiutata da una donna di 70 anni. La signora, Testimone di Geova, era ricoverata nell’ospedale di Piedimonte Matese – Caserta. La trasfusione, necessaria, le avrebbe salvato la vita. La donna invece è purtroppo morta a causa di una gastrite sanguinante. La sua fede religiosa non le consentiva di ricevere sangue di altre persone. Una scelta tragica, affermata con decisione e rivendicata con fierezza da lei e dai suoi familiari. Un evento che richiama alla mente l’episodio di Legnano, pochi giorni fa. Vedi Il conflitto[…]

Read more

Il conflitto tra fede e scienza medica: interviene il PM per le trasfusioni ad una bambina

Un nuovo caso di conflitto tra medicina e credo religioso si è verificato martedì scorso a Legnano, in provincia di Varese, e ha visto coinvolta una bambina di 10 mesi. È stato necessario l’intervento del  PM di Milano e dei Carabinieri a salvare la piccola, imponendo di effettuare la necessaria trasfusione di sangue. I genitori, quarantenni, sono Testimoni di Geova, e si erano rifiutati di dare l’assenso alla procedura medica, contraria alla loro fede. La neonata era caduta in casa, battendo la testa. In un primo momento sembrava un episodio banale, senza gravi conseguenze. I genitori si sono rivolti all’ospedale[…]

Read more

Cantelmi: suicidio assistito disumano, non smettere mai di curare

Alcuni giorni fa lo psichiatra Tonino Cantelmi è tornato a parlare del crescente fenomeno del suicidio assistito, attuato persino per patologie mentali, oltre che per patologie terminali. Rispondendo al Sir – Servizio informazione religiosa, Cantelmi parlando del suicidio assistito ha affermato: “una risposta disumana. Non smetteremo mai di curare”. Il suicidio assistito e l’eutanasia, spiega Cantelmi, non sono la risposta adeguata a chi soffre. Ai malati terminali sono necessarie e funzionali i rapporti umani, la solidarietà, l’affetto e la comprensione. Oltre ovviamente alla necessità di fornire adeguate cure palliative e terapie del dolore. Cantelmi ha parlato anche preoccupante fenomeno di[…]

Read more
giuseppe moscati

Giuseppe Moscati: uomo di fede, uomo di scienza

Nato a Benevento il 25 luglio del 1880, medico, Giuseppe Moscati è stato proclamato beato nel 1975 da papa Paolo VI, durante l’Anno Santo. Nel 1987 papa Giovanni Paolo II lo ha proclamato Santo. Medico, studioso e benefattore, è stato tra i primi a sperimentare in Italia l’insulina per la cura e la gestione del diabete. È morto a Napoli il 12 aprile del 1927 a soli 47 anni. La sua concezione etica e religiosa della medicina è testimoniata dalle sue opere e dalla sua attività di medico, in aiuto soprattutto dei più deboli e sfortunati. Una concezione che traspare[…]

Read more
Marie Heurtin

Locarno: Marie Heurtin, dal buio alla luce

Oggi inizia la 71ma edizione del Locarno Film Festival Questa sera in Piazza Grande alle 21.30 si volgerà la cerimonia ufficiale di inaugurazione del Festival. Sarà accompagnata da un live musicale di Zeno Gabaglio e Brian Quinn, in collaborazione con LAC Lugano Arte e Cultura. Due i film previsti per questa prima serata, su cui torneremo con un nuovo articolo domani. Liberty, film americano del 1929 in bianco e nero, del regista Leo McCarey. E il film francese Les Beaux Esprits, 2018, di Vianney Lebasque. Oggi vogliamo invece parlarvi di uno dei film presentati a Locarno Film Festival nelle precedenti edizioni. Un film che parla[…]

Read more