Giornale Online Fede e Ragione Direttore Paolo Centofanti

Giornalismo

L’appello del CNOG al presidente Mattarella per l’autonomia dell’Inpgi

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti rivolge un appello al presidente Mattarella per l’autonomia dell’Inpgi.

Il Cnog (Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti) fa appello al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, supremo garante della Costituzione, perché intervenga nella drammatica situazione che si è determinata a causa della forte contrazione registrata negli ultimi anni, anche a seguito delle trasformazioni tecnologiche, di contratti di lavoro giornalistico che si è inevitabilmente ripercossa sull’istituto di previdenza INPGI.

Alla precarietà e alla diffusa elusione di equi compensi si aggiunge la preoccupazione di chi ha versato contributi obbligatori per legge sotto la vigilanza dello Stato e ora rischia incolpevolmente di veder sostanziosamente affievoliti i propri diritti previdenziali, dopo aver assicurato per lunghi anni la concretizzazione del diritto dei cittadini ad essere informati di cui all’art . 21 della Costituzione.

Il Cnog mette nelle mani sensibili al tema del capo dello Stato la necessità improcrastinabile di una garanzia pubblica anche a tutela dell’autonomia di una categoria vitale come l’ossigeno per la democrazia.

Link CNOG.

Il consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti rivolge un appello al Presidente Mattarella per l’autonomia dell’INPGI

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: