Giornale Online Fede e Ragione. Direttore Paolo Centofanti

Alert e emergenze

Salute: richiamato burro di arachidi per superamento aflatossine

Il Ministero della Salute ha richiamato dal mercato un lotto di burro di arachidi – E193894 – a marchio Clearspring, prodotto in Gran Bretagna.

Il dicastero lo ha comunicato sul proprio sito web ufficiale ieri, mercoledì 8 gennaio 2020. Dando disposizioni di “non consumare, ritirare il prodotto dal mercato e richiamarlo dal consumatore finale”. La decisione del Ministero della Salute è dovuta a rischio chimico. Ovvero il superamento dei limiti di aflatossine imposti dal regolamento. Il burro di arachidi in questione è denominato Organic peanut butter crunchy, e prodotto in Gran Bretagna da Clearspring LTD.

Come anticipato, il lotto di produzione che deve essere ritirato dal mercato è l’E193894. Ha una data di scadenza – o termine minimo di conservazione – al 30 novembre 2022. Il burro di arachidi è venduto in confezioni di vasetti di vetro da 350 grammi. In Italia è commercializzato da Mediterranea Srl, una società di Marostica, in provincia di Vicenza. Il comunicato è visibile nella apposita sezione del sito web del Ministero della Salute. Questo il link al file pdf del modello di richiamo Clearspring – Organic peanut butter crunchy .

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: