Giornata mondiale per la sicurezza delle cure e dei pazienti

Martedì 17 settembre 2019 si svolge la prima giornata mondiale per la sicurezza delle cure e dei pazienti – World Patient Safety Day.

L’OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità, ha istituito il World Patient Safety Day durante la 72a Assemblea mondiale della sanità. Con l’obiettivo di sensibilizzare governi, cittadini e istituzioni pubbliche e private alla sicurezza dei pazienti come priorità nella difesa della salute globale. Per celebrare la giornata monumenti di importanza nazionale delle nazioni aderenti saranno illuminati in colore arancione. In Italia sarà illuminata la Piramide Cestia, a Roma.

Sono previste varie iniziative, da conferenze a incontri istituzionali, convegni, campagne informative e flash mob. L’Italia aderisce al World Patient Safety Day celebrando la prima Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita. Lo slogan scelto per questo prima edizione è Parliamo della sicurezza dei pazienti. L’iniziativa è stata voluta dal Ministero della Salute, dalla Commissione Salute della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, dall’Istituto superiore di sanità – Iss, dall’Agenzia italiana del farmaco – Aifa, e dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali – Agenas.

L’evento al Ministero della Salute e gli eventi nelle varie regioni italiane

Il Ministero della Salute, insieme alla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, all’Osservatorio nazionale delle buone pratiche sulla sicurezza nella sanità e agli altri enti promotori della Giornata, ha organizzato per il 17 settembre un workshop nella sede del Ministero al Lungotevere Ripa in Roma. Questi gli obiettivi dell’evento, spiegati nella nota ufficiale del Ministero della Salute.

  • fare il punto sulla gestione del rischio clinico nel nostro Paese e su quanto si è fatto finora per prevenire gli errori evitabili.
  • sottolineare la volontà di lavorare insieme per il miglioramento dei livelli di sicurezza delle cure in tutto il Paese.

Parallelamente a questo evento centrale, sono previste – oggi e nelle prossime settimane – iniziative informative nelle Regioni e Province Autonome italiane. Questi gli eventi regionali per la Giornata per la sicurezza delle cure e dei pazienti.

Comments

comments