La SRG SSR a Locarno Film Festival con 21 coproduzioni

La SRG SSR – Società svizzera pubblica di radiotelevisione, partecipa al Locarno Film festival 2019 con 21 coproduzioni. Pubblichiamo testo integrale del comunicato ufficiale SRG SSR. Al Locarno Film Festival, che si terrà dal 7 al 17 agosto 2019, saranno proiettate ben 21 coproduzioni SSR appartenenti a diverse sezioni. Nella sezione «Concorso internazionale» sarà presentato il film «O fim do Mundo» di Basil Da Cunha. Dopo otto anni trascorsi in riformatorio, Spira ritorna a Reboleira, una bidonville in corso di smantellamento nella periferia di Lisbona, dove ritrova i suoi amici e la sua famiglia. Incontra però anche Kikas, un vecchio[…]

Read more

Psicologia: Ci fidiamo di meno delle persone con le pupille contratte

Lo spiega un articolo sulla rivista scientifica Cognition and Emotion, che si occupa di psicologia cognitiva e paradigmi emotivi. L’articolo è stato pubblicato con il titolo Looking into your eyes: Observed pupil size influences approach – avoidance responses. Guardandoti negli occhi: la dimensione osservata della pupilla influenza le risposte di approccio – evitamento. Descrive uno studio realizzato da due ricercatori del dipartimento di psicologia dell’università Milano Bicocca: Marco Brambilla e Marco Biella. E da Mariska Kret, ricercatrice all’Università di Leiden, Olanda. Dalla ricerca è emerso che ci fidiamo maggiormente delle persone di cui notiamo pupille ampie. Mentre evitiamo coloro che hanno[…]

Read more

Inaf: come pesare pianeti e asteroidi, tramite i segnali emessi dalle pulsar

L’utilizzo dei segnali emessi dalle pulsar e captati dai radiotelescopi terrestri, come strumento per la ricerca astrofisica, per studiare pianeti e altri corpi celesti. Una ricerca definita da studiosi del Max Planck Institute e dell’Inaf di Cagliari. Pubblichiamo testo integrale dell’INAF – Istituto Nazionale di Astrofisica. Pesare pianeti e asteroidi, grazie alle pulsar Lo studio, al quale hanno partecipato ricercatrici e ricercatori dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, ha permesso di utilizzare i segnali emessi dalle pulsar per misurare la massa di pianeti ed asteroidi del Sistema solare con una tecnica indipendente da quelle finora utilizzate. Utilizzare gli impulsi radio emessi dalle pulsar,[…]

Read more

Calcio: un algoritmo per prevedere infortuni e opportunità di mercato

Intelligenza artificiale e Internet of things applicate allo sport del calcio Calcio: l’Università di Pisa e l’Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Cnr – Consiglio Nazionale delle Ricerche hanno progettato due sistemi di intelligenza artificiale utili per decisioni tattiche e strategiche. E per la gestione globale di uno squadra. Uno dei due, Injury Forecaster, è in grado di suggerire l’allenamento ideale dei giocatori nelle varie fasi delle stagione. E di aiutare così a programmare la stagione calcistica, valutare più opportunamente formazioni e tempi di gioco, prevenire eventuali infortuni. Sviluppato in collaborazione con il club FC Barcellona, lo studio su […]

Read more

Sharper, Notte Europea dei Ricercatori

Torna come ogni anno Sharper – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience. Questa è una delle iniziative previste per la Notte Europea dei Ricercatori, che in Italia il 28 settembre coinvolgerà 116 città. Pubblichiamo integralmente il testo ufficiale, con il programma globale di eventi e attività in tutta Italia. Sharper – Notte Europea dei Ricercatori. Tutti i colori della ricerca in 12 capoluoghi di provincia di 8 regioni È stata presentata stamani – 12 settembre – alla sala della Comunicazione del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca a Roma l’edizione 2018 di SHARPER – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience[…]

Read more

La mappa del genoma dell’orata, per allevamenti sostenibili

Mappato il Dna dell’orata: ne parla uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Nature Communications Biology. Lo studio è stato realizzato da Marianna Pauletto, ricercatrice al Dipartimento di Biomedicina comparata e alimentazione dell’università di Padova. Pauletto ha sequenziato completamente il genoma dell’orata – Sparus aurata. Pubblichiamo il testo integrale della nota ufficiale dell’università di Padova. Lo studio è stato pubblicato su Nature con il titolo Genomic analysis of Sparus aurata reveals the evolutionary dynamics of sex biased genes in a sequential hermaphrodite fish. L’orata è insieme al branzino la specie più importante per l’alimentazione umana tra quelle allevate nel Mediterraneo. La Fao[…]

Read more

Mobbing: minacce e pressioni per evitare azioni legali

Oggi parliamo di nuovo sinteticamente di mobbing, e di quelle situazioni in cui il lavoratore o la lavoratrice si trovano un aumento di pressioni e minacce, perché hanno deciso di depositare azioni legali Spiegando quello che affermano tutti o quasi i manuali scientifici sul mobbing: raramente c’è modo per trattare. O si lascia il lavoro, o si muovono azioni legali. In casi di mobbing, arriva il momento in cui lavoratore – dopo ripetuti inutili tentativi di risolvere la situazione – decide di muovere una o più azioni legali. Il dipendente ha cercato in tutti i modi di arrivare ad una[…]

Read more
Papa Francesco

Papa Francesco contro gli abusi nella Chiesa

La lettera al Popolo di Dio, ovvero a tutti i cattolici nel mondo, è la risposta di condanna di Papa Francesco, contro gli abusi e gli abusatori nella Chiesa Proprio pochi giorni fa è infatti un Gran Jury in Pennsylvania, negli Stati Uniti, ha pubblicato un rapporto di da cui emergono centinaia di casi di abusi su minori perpetrati in 70 anni sacerdoti. «Se un membro soffre, tutte le membra soffrono insieme» – 1 Cor 12, 26. Con le parole di San Paolo nella lettera ai Corinzi, comincia il testo del Santo Padre. Parole, sottolinea Papa Francesco, che “risuonano con forza”[…]

Read more
Northwest Crown Fire Experiment Canada

Il CNR sviluppa uno studio su incendi e incidenze stagionali

La ricerca, realizzata dall’Istituto di geoscienze e georisorse del Cnr di Pisa e dell’Università di Barcellona, è stata pubblicata sulla rivista scientifica Nature Communications. Lo studio ci parla di un tema molto attuale in questo periodo estivo. Sono di pochi giorni fa purtroppo i drammatici incendi sviluppatisi ad esempio in Grecia e in California. Poter prevedere in anticipo le probabilità di sviluppo degli incendi e le zone geografiche interessate, aiuterà in futuro a salvare vite umane e ad evitare all’ambiente, all’agricoltura, e ad altre attività e insediamenti umani. Lo studio mostra uno dei tanti possibili utilizzi dei big data, argomento di moda[…]

Read more