L’ordinanza della Regione Lombardia con gli interventi per contenere il Coronavirus

Coronavirus: oggi alle 20.00 la Regione Lombardia ha pubblicato e diramato l’ordinanza che prevede interventi su tutte le attività pubbliche di tutto il territorio lombardo. L’ordinanza, attualmente valida fino a domenica 1 marzo 2020, era stata annunciata questa mattina. L’hanno presentato il Ministero della Salute e il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. Prevede l’estensione a tutto il resto della regione – individuata come zona gialla – delle misure già disposte per i comuni della cosiddetta zona rossa: Codogno, Casalpusterlengo,  Castiglione D’Adda, etc. . Tra i provvedimenti previsti chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, dei cinema, dei musei,[…]

Read more

Coronavirus: un Decreto Legge per contenere il contagio

Un Decreto Legge per contenere il Coronavirus, e a cui stanno lavorando Governo e esperti. Lo ha comunicato il presidente del Consiglio nella conferenza stampa al termine della riunione straordinaria del Consiglio dei Ministri, svoltasi nella sede della Protezione civile. “Abbiamo adottato – afferma Conte – un decreto legge con misure per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica. Lo scopo è tutelare il bene della salute degli italiani”. Con il Decreto Legge sarà possibile “intervenire per impedire l’allontanamento dal Comune da parte di individui che si trovano nelle aree di focolaio. Nelle aree focolaio non sarà consentito l’ingresso e[…]

Read more

Coronavirus: la conferenza stampa della Regione Lombardia

Coronavirus: dal canale Youtube della Regione Lombardia la conferenza stampa di aggiornamento. Ieri la conferma del caso di contagio su un cittadino italiano di Codogno, in provincia di Lodi, a circa cinquanta chilometri da Milano. Il paziente 1 in Italia ha cominciato a manifestare i primi sintomi il 15 febbraio, si è recato al pronto Soccorso, è tornato a casa e dopo è peggiorato. La moglie ha raccontato del contatto ad una cena con un conoscente tornato a gennaio dalla Cina. Anche la moglie è purtroppo risultata positiva al Coronavirus, però è in buone condizioni di salute. Vi è inoltre[…]

Read more

Coronavirus, Gianni Rezza, ISS: potremmo avere un vaccino entro un anno

Per avere un vaccino per il coronavirus potrebbe essere necessario un anno. Così Gianni Rezza, direttore del Dipartimento di Malattie infettive dell’Iss – Istituto Superiore di Sanità. Come spiega l’ISS, in due o tre mesi potrebbero essere pronti dei potenziali vaccini per test su esseri umani. Sembra però difficile che prima di un anno potranno essere effettuate vaccinazioni non sperimentali. Rezza lo ha spiegato ai margini di un incontro convocato dall’Oms, l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Studiosi e esperti del settore sono riuniti a Ginevra per due giorni, oggi martedì 11 febbraio 2020 e domani mercoledì 12. Al centro del meeting[…]

Read more

Ministero della Salute e Miur: gli aggiornamenti sul coronavirus

Pubblichiamo un aggiornamento sul coronavirus: la nuova circolare del Ministero della Salute dell’8 febbraio 2020 inviata dal Ministero dell’Istruzione agli Uffici Scolastici Regionali e alle scuole. Il documento, Aggiornamenti alla circolare ministeriale prot. del 01.02.2020 con riferimento alle indicazioni per la gestione nel settore scolastico degli studenti di ritorno dalle città a rischio della Cina, costituisce un aggiornamento della precedente circolare del primo febbraio 2020. Comunicato n. 56, 8 febbraio 2020. Coronavirus, aggiornata la circolare per le scuole Monitoraggio per bambini e studenti di ritorno dalla Cina. Sulla base delle indicazioni messe a disposizione dal Comitato Tecnico Scientifico, istituito dal[…]

Read more