Giornale Online Fede e Ragione Direttore Paolo Centofanti

Giornalismo

Fede, ragione e cultura, tra giornalismo investigativo, data journalism e data science

Un progetto laico, ma non laicista, per investigare e informare in modo innovativo sul rapporto tra fede e ragione e sulle sue declinazioni.

Il progetto Fede e Ragione, progetto del tutto laico, ma non laicista, ha come obiettivi e come elemento fondante l’informazione e l’analisi dell’informazione su tematiche di fede, ragione e cultura e tecnologia, e del loro rapporto reciproco. Affrontando, alla luce pure delle Encicliche pontificie, tematiche quali ad esempio ambiente, casi e emergenze ambientali; economia, società e lavoro, mobbing; cultura, arte e mezzi espressivi, turismo; fede e religioni; mezzi di informazione e intrattenimento, web e social media; innovazione, tecnologia, scienza e ricerca; sport; medicina, salute e benessere.

Daremo grande attenzione pure al sociale, in particolare alle tematiche del lavoro, inclusione e discriminazione, questioni e emergenze sociali. E all’ambiente, ai cambiamenti climatici e alle emergenze ambientali. Anche con iniziative sociali e di comunicazione, come la Petizione per una Legge anti mobbing, ad oggi firmata da oltre 60mila persone.

Lo facciamo pure attraverso attività di Giornalismo e giornalismo investigativo, quali ad esempio:

  • l’identificazione, analisi e debunking delle fake news, e l’indagine su questioni e casi mediatici e di studio non ancora accertati.
  • Attività di giornalismo investigativo in tali ambiti e sulle tematiche citate; economia, lavoro, ambiente, problematiche sociali, arte, cultura, scienza, sport, religione, etc.
  • Altre attività di studio e di ricerca.

Attraverso attività e progetti di Data Science, ovvero:

  • analisi e pubblicazione di dati scientifici disponibili e di relativi report;
  • utilizzo o creazione di Database e Dataset e di big data, finalizzati agli obiettivi del progetto;
  • utilizzo di strumenti quali ad esempio Intelligenza Artificiale – AI, Machine Learning, blockchain;
  • la realizzazione di progetti dedicati;
  • altre attività e progetti.

Con un Approccio innovativo, sia di tecniche che di linguaggi, allo studio del rapporto tra fede, ragione, cultura e tecnologia.

Paolo Centofanti, direttore Fede e Ragione.

Ricordiamo le consuete obbligatorie esclusioni, visibili comunque nella colonna di destra del sito della rivista Fede e Ragione, in home page e in ciascun articolo:

  • Sky Italia – Stream, Telecom Italia, Fox, e loro dipendenti, manager, collaboratori, consulenti, etc
  • Facoltà Bioetica Upra e collaboratori
  • Parenti dell’editore e direttore Paolo Centofanti e assimilati
  • Ferpi – federazione relazioni pubbliche italiana.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: