Giornale Online Fede e Ragione. Direttore Paolo Centofanti

Giornalismo

CNOG: aggiornamento al 26 marzo 2020 del modulo di autodichiarazione per i giornalisti

Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti – CNOG ha pubblicato il nuovo modulo di autodichiarazione per i giornalisti, aggiornato al 26 marzo 2020.

Il testo con cui è stato pubblicato il modulo di autodichiarazione, “aggiornato alla luce delle nuove disposizioni governative”, è firmato da Guido D’Ubaldo, Segretario del Cnog. Come per i precedenti moduli, spiega il CNOG, “il documento può essere stampato, compilato ed esibito alle Autorità che ne facessero richiesta, unitamente al tesserino professionale”. Quando ciò sia possibile, è anche opportuno stampare e portare con gli altri documenti un eventuale “ordine di servizio rilasciato dalla segreteria di redazione di appartenenza”.

Freelance – Lavoro autonomo.

I giornalisti non dipendenti – lavoratori autonomi, che non hanno possibilità di presentare un ordine di servizio, possono però autocertificare, tramite il modulo, “che lo spostamento è motivato da precise esigenze di lavoro giornalistico, che può essere documentato in caso di controlli. Il modello aggiornato – spiega il CNG – consente a tutti i giornalisti di effettuare trasferimenti per esigenze lavorative, anche tra Comuni diversi.

Il modulo di autodichiarazione per i giornalisti è scaricabile dal sito web del CNOG – Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, in formato word e pdf, da questi link.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: