Sinodo dei giovani: Papa Francesco ha nominato i presidenti delegati

Il Sinodo dei giovani si svolgerà dal 3 al 28 ottobre 2018

Papa Francesco ha nomina i presidenti delegati per la XV Assemblea generale ordinaria sul tema I giovani, la fede e il discernimento vocazionale. Questi i cinque nominati. Il cardinale Louis Raphael I Sako, patriarca di Babilonia dei Caldei, capo del Sinodo della Chiesa Caldea, in Iraq. Cardinale Charles Maung Bo, salesiano, arcivescovo di Yangon, Myanmar. Cardinale John Ribat, missionario del Sacro Cuore di Gesù, arcivescovo di Port Moresby, Papua Nuova Guinea. Il cardinale Désiré Tsarahazana, arcivescovo di Toamasina, Madagascar.

Nella propria Lettera ai giovani – pubblicata in coincidenza con la presentazione del documento preparatorio  al Sinodo – il Santo Padre li ha così  esortati. “Un mondo migliore si costruisce anche grazie a voi, alla vostra voglia di cambiamento e alla vostra generosità. Non abbiate paura di ascoltare lo Spirito che vi suggerisce scelte audaci, non indugiate quando la coscienza vi chiede di rischiare per seguire il Maestro. Pure la Chiesa desidera mettersi in ascolto della vostra voce, della vostra sensibilità, della vostra fede; perfino dei vostri dubbi e delle vostre critiche. Fate sentire il vostro grido, lasciatelo risuonare nelle comunità e fatelo giungere ai pastori. San Benedetto raccomandava agli abati di consultare anche i giovani prima di ogni scelta importante, perché «spesso è proprio al più giovane che il Signore rivela la soluzione migliore» – Regola di San Benedetto III, 3 -“.

Comments

comments