Giornale Online Fede e Ragione Direttore Paolo Centofanti

Canale Fede e Ragione

Papa Francesco da Malta: in Ucraina una guerra sacrilega

Papa Francesco 15 marzo 2017

Papa Francesco: preghiamo per l’Ucraina martoriata da questa guerra sacrilega.

Così il pontefice da Malta alla fine dell’Angelus, ieri Domenica 3 aprile 2022. “In queste isole – ha affermato parlando di Malta – si respira il senso del Popolo di Dio”. Invitando a continuare in questo modo e proseguire “la catena di santità che ha portato tanti maltesi a donarsi con entusiasmo a Dio e agli altri”. Ne è un grande esempio Dun Gorg Preca, il sacerdote maltese fondatore della Società della Dottrina Cristiana, canonizzato a giugno 2007 dal Papa Emerito Benedetto XVI. Dun Gorg Preca è il primo santo maltese nella storia della religione cattolica.

Papa Francesco ha poi voluto. “rivolgere una parola ai giovani, che sono il vostro avvenire. Cari amici giovani – ha affermato – condivido con voi la cosa più bella della vita. Sapete qual è? È la gioia di spendersi nell’amore, che ci fa liberi. Ma questa gioia ha un nome: Gesù”. Il pontefice ha augurato ai giovani di innamorarsi di “di Gesù, che è Dio della misericordia” e li ha invitati anche a non dimenticarsi delle proprie radici: “parlate con i vecchi – ha affermato – parlate con i nonni, parlate con gli anziani!”

Concludendo l’Angelus Papa Francesco ha pregato il Signore e la Madonna per i fedeli. E ha pregato “per la pace, pensando alla tragedia umanitaria della martoriata Ucraina, ancora sotto i bombardamenti di questa guerra sacrilega. Non stanchiamoci di pregare e di aiutare chi soffre – ha esclamato – La pace sia con voi!”

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: