Giornale Online Fede e Ragione Direttore Paolo Centofanti

Canale Fede e Ragione

Covid-19, Rezza: aumenta il tasso di occupazione dei posti di area medica e terapia intensiva

Gianni Rezza commento

Canale Fede e Ragione – Giovanni Rezza: sta aumentando il tasso di occupazione dei posti di area medica e di terapia intensiva, necessario continuare con vaccini e prudenza.

Così Giovanni Rezza, direttore generale della Prevenzione presso il Ministero della Salute, nel proprio video commento al report di monitoraggio Covid-19 della settimana dal 16 al 22 agosto 2021.

Cresce ancora, anche se di poco, l’incidenza di casi di Covid-19 nel nostro Paese, mentre diminuisce leggermente l’Rt, che è ora intorno all’1,01. Aumenta purtroppo il tasso di occupazione dei posti in area medica e di terapia intensiva. È importante continuare la campagna di vaccinazione e mantenere comportamenti prudenti.

Il testo del commento di Giovanni Rezza al report di monitoraggio Covid-19 del 16-22 agosto 2021.

Cresce ancora, anche se di poco, l’incidenza di casi di Covid-19 nel nostro paese: questa settimana si fissa intorno a 77 casi per 100mila abitanti, mentre tende leggermente a diminuire l’Rt, ovvero l’indice di trasmissione, che è ora intorno a 1,01, quindi poco proprio al di sopra dell’unità. Aumenta purtroppo il tasso di occupazione dei posti di area medica e di terapia intensiva: siamo rispettivamente intorno al 7,1 e al 5,4 per cento, e alcune regioni si stanno avvicinando alla soglia critica. Addirittura la Sicilia l’ha superata. Data la situazione, è importante continuare con grande intensità la campagna di vaccinazione, e continuare anche a mantenere dei comportamenti individuali che siano ispirati alla prudenza.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: