Giornale Online Fede e Ragione Direttore Paolo Centofanti

Canale Fede e Ragione

Video Nasa: per Tokyo2020 le prime Olimpiadi spaziali

Nasa-Olimpiadi-spaziali

Video Nasa: #Tokyo2020, ecco i momenti principali delle prime Olimpiadi spaziali.

Per celebrare le Olimpiadi del Giappone, gli astronauti e i cosmonauti della Stazione Spaziale Internazionale hanno organizzato i primi Giochi spaziali. Il Team Soyuz e il Team Dragon si sono così sfidati in una competizione amichevole che li ha visti confrontarsi in gare di galleggiamento sincronizzato, no-hand ball e di altre “nuove discipline” di sport spaziale.

L’equipaggio della Expedition 65 ISS si è diviso in squadre, costituite in base al veicolo spaziale con cui sono arrivati a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. L’astronauta della NASA Mark Vande Hei e i cosmonauti Oleg Novitskiy e Pyotr Dubrov dell’agenzia spaziale russa Roscosmos erano nel Team Soyuz. Gli astronauti della NASA Shane Kimbrough e Megan McArthur, l’astronauta della JAXA (Japan Aerospace Exploration Agency) Akihiko Hoshide e l’astronauta dell’ESA (European Space Agency) Thomas Pesquet erano sul Team Dragon per la navicella spaziale SpaceX Crew Dragon. Entrambi i veicoli spaziali sono arrivati ​​ad aprile per consegnare l’equipaggio di sette membri per una missione scientifica di sei mesi in microgravità.

Le prima Olimpiadi Spaziali hanno visto la partecipazione di Stati Uniti, Russia, Canada, Giappone e dei paesi partecipanti all’ESA, e delle persone vivono e lavorano a bordo della Stazione Spaziale Internazionale da oltre 20 anni in una delle collaborazioni internazionali più ambiziose mai tentate.

In diciannove anni il laboratorio di microgravità, ha ospitato persone provenienti da 19 paesi, e più di 3.000 ricerche di scienziati, ricercatori e studenti provenienti da più di 108 paesi e aree.

Credits Video:

  • Produttore video: Sonnet Apple
  • Musica: musica di produzione universale

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: