Giornale Online Fede e Ragione Direttore Paolo Centofanti

Alert e emergenze

Nature: immunità di lunga durata dopo l’infezione da SARS-CoV-2

Studio Nature: immunità di lunga durata dopo l’infezione da SARS-CoV-2.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica Nature nell’articolo articolo Naturally enhanced neutralizing breadth against SARS-CoV-2 one year after infection, DOI 10.1038/s41586-021-03696-9.

“Gli anticorpi prodotti in risposta all’infezione da SARS-CoV-2 – spiega l’articolo – continuano a evolversi per un periodo da 6 a 12 mesi e sono potenziati dalla vaccinazione, rivela un documento di Nature. I risultati suggeriscono che l’immunità potrebbe essere di lunga durata in individui precedentemente infetti e che è probabile che gli individui convalescenti che ricevono vaccini siano protetti dalle varianti di SARS-CoV-2 circolanti.

Michel Nussenzweig e colleghi hanno analizzato campioni di sangue di 63 persone che si erano riprese dal COVID-19 nell’anno precedente. Di questi, 26 avevano ricevuto almeno una dose dei vaccini Moderna o Pfizer-BioNTech. Da 6 a 12 mesi, la gamma di anticorpi prodotti dalle cellule B di memoria è aumentata in termini di portata e potenza e, quando gli individui sono stati successivamente vaccinati, hanno continuato a produrre anticorpi altamente efficaci contro le varianti SARS-CoV-2, comprese le varianti preoccupanti .

Un anno dopo l’infezione, l’attività neutralizzante contro tutte le forme del virus incluse in questo studio era inferiore nelle persone che non erano state vaccinate rispetto a quelle che erano state vaccinate. Ciò suggerisce che la vaccinazione aumenta l’immunità in coloro che hanno già avuto la malattia. Gli autori suggeriscono anche che se le cellule B si evolvono in modo simile nelle persone vaccinate che non hanno avuto la malattia, allora un vaccino di richiamo opportunamente programmato potrebbe essere in grado di generare un’immunità protettiva contro le varianti circolanti”.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: