Giornale Online Fede e Ragione Direttore Paolo Centofanti

Canale Fede e Ragione

Rezza: nonostante il miglioramento, le varianti virali inducono a comportamenti prudenti

Gianni Rezza

Giovanni Rezza: nonostante la situazione stia migliorando, le varianti virali inducono a continuare i comportamenti prudenti.

Così Giovanni Rezza, direttore generale della Prevenzione presso il Ministero della Salute, nel proprio video commento al report di monitoraggio settimanale Covid-19, dal 31 maggio al 6 giugno 2021.

Migliora ancora la situazione epidemiologica nel nostro Paese. Il tasso di incidenza è intorno a 25 casi per 100mila abitanti, l’Rt a 0,68. Dato però che continuano a circolare varianti virali ad alta trasmissibilità, è bene mantenere comportamenti individuali prudenti.

Migliora ancora la situazione epidemiologica nel nostro Paese, e il tasso di incidenza di casi di Covid-19 è intorno a 25 per centomila abitanti. Per quanto riguarda l’Rt siamo al di sotto dell’unità, intorno a 0,68. Anche il tasso di occupazione dei posti di terapia intensiva e di area medica è ben al di sotto della soglia critica, fissandosi intorno all’8%. Dato che però continuano a circolare delle varianti virali ad alta trasmissibilità, che in alcuni Paesi europei hanno provocato un certo aumento dei casi, è bene continuare a mantenere dei comportamenti individuali prudenti.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: