Giornale Online Fede e Ragione Direttore Paolo Centofanti

Canale Fede e Ragione

Nuovo video Ispra: il Coralligeno, la barriera corallina mediterranea

Biologia marina – Coralligeno, la barriera corallina mediterranea.

In questo nuovo video, realizzato per la Notte Europea dei Ricercatori, l’Ispra – Istituto Superiore per la Ricerca e la Protezione Ambientale ci mostra il Coralligeno, “uno dei più importanti hotspot di biodiversità marina mediterranea, in cui specie animali e vegetali coesistono in un equilibrio che è molto difficile ricostruire, una volta infranto”.

In questo delicato habitat marino, purtroppo molto sensibile ai cambiamenti climatici e alle attività umane,  “gli organismi si sviluppano, realizzando biocostruzioni complesse e tridimensionali, colorate e costituite di calcare, simili alle barriere coralline tropicali. “Un minuto del tuo tempo per iniziare a scoprire cosa fa la ricerca scientifica per tutti noi – scrive sul proprio canale Youtube l’Istituto Superiore per la Ricerca e la Protezione Ambientale – esplora i laboratori dell’ISPRA nel tour virtuale https://www.teravista.it/ispra/ realizzato per la Notte Europea dei Ricercatori”.

Tecnicamente il coralligeno è una biocenosi di organismi  bentonici calcarei – vegetali e animali – che in questo modo colonizzano fondali rocciosi e sabbiosi poco illuminati e situati a profondità tra i 25 e i 200 metri.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: