Giornale Online Fede e Ragione. Direttore Paolo Centofanti

Alert e emergenze

Coronavirus: 22.837 guariti. Borrelli: virus nemico invisibile che ci ha colpiti all’improvviso

Dalla conferenza stampa del Dipartimento della Protezione Civile, lunedì 6 aprile 2020: sono 93.187 i positivi.

Su 93.181 persone attualmente positive, ad oggi le persone guarite sono 22.837, mentre i deceduti sono 16.523. Il numero delle persone decedute potrà essere confermato solo dopo gli accertamenti dell’Istituto Superiore di Sanità, che sta definendo le cause effettive dei decessi. Ad oggi i casi totali di positività a Coronavirus sono stati 132.547.

Borrelli: virus nemico invisibile. Lavoro immane dei medici della Lombardia. Attualmente le restrizioni sono previste fino al 13 aprile.

“Il virus è un nemico invisibile”, ha affermato in conferenza stampa ieri il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli. Un nemico “che ci ha colpiti all’improvviso. C’è stato un periodo dove non siamo riusciti a verificare e adottare le misure che poi sono state perfezionate”. Con “un lavoro immane da parte dei medici della Lombardia. Meglio di così non si poteva fare con la conoscenza e gli strumenti a disposizione”. Borrelli è anche intervenuto su quando potrebbero ridursi le attuali restrizioni. Attualmente, ha spiegato “la data che abbiamo a disposizione è quella del 13 aprile. Il Comitato tecnico scientifico sta facendo le sue valutazioni poi sulle date e sulla modalità della fase due la scelta spetta al decisore politico”.

Dopo il video della conferenza stampa, i dati per ciascuna regione e provincia italiana.

Nelle regioni italiane i casi attualmente positivi sono 28.469 in Lombardia, 13.051 in Emilia Romagna, 10.545 in Piemonte, 9.722 in Veneto, 5.301 in Toscana, 3.706 nelle Marche, 3.300 nel Lazio, 3.117 in Liguria, 2.698 in Campania, 2.115 in Puglia, 1.815 in Sicilia, 1.838 nella Provincia autonoma di Trento, 1.396 in Friuli Venezia Giulia, 1.425 in Abruzzo, 1.260 nella Provincia autonoma di Bolzano, 872 in Umbria, 819 in Sardegna, 722 in Calabria, 567 in Valle d’Aosta, 262 in Basilicata e 187 in Molise. Link Dipartimento della Protezione Civile.

Positivi, guariti e deceduti per ciascuna regione e provincia, elenco e tabelle – pdf.

Nelle tabelle successive è possibile consultare i dati dei ricoverati con sintomi, pazienti in terapia intensiva, persone in isolamento domiciliare, totale persone attualmente positive, persone dimesse – guarite, deceduti – vedi *ISS – casi totali, tamponi eseguiti. Link Ministero della Salute.

La tabella riepilogativa per ciascuna regione italiana, lunedì 6 aprile 2020.

Ministero Salute riepilogo Coronavirus Regioni 2020.04.06

La tabella riepilogativa per le varie province italiane, lunedì 6 aprile 2020.

Ministero Salute riepilogo Coronavirus Province 2020.04.06

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: