Giornale Online Fede e Ragione. Direttore Paolo Centofanti

Tv e media

Ragione, scienza e fede: 1,2 milioni mensili. Confronto Audiweb, mese di gennaio 2020

Come anticipato, cresce l’interesse per ragione, scienza e fede, con 1,2 milioni di visite nel mese di febbraio. Pubblichiamo la sintesi delle rilevazioni Audiweb, sull’audience web del mese di gennaio 2020.

Come avevamo anticipato – vedi Audiweb, lettori e visite, dicembre 2019 – continua a crescere l’interesse dei lettori per i giornali no-profit. Che come sapete si occupano di questioni a dir poco di nicchia, come il rapporto tra scienza e fede e tra fede e ragione. Nel mese di febbraio 2020, sono infatti state 1,2 milioni le pagine viste globalmente della rivista scientifica SRM – Science and Religion in Media e del giornale online Fede e Ragione. E pure nel mese di marzo 2020 le pagine viste dovrebbero essere circa un milione e duecentomila.

In questo periodo come sapete abbiamo scelto dedicare una maggiore e necessaria attenzione all’informazione sociale e scientifica sull’emergenza Coronavirus – Covid19. E ai modi per capirla, gestirla, contenerla, e per evitare di essere  contagiati. Non smetteremo mai di ringraziare chi ci legge, su queste pagine e sui social network, e in vari modi sostiene i giornali Fede e Ragione e SRM – Science and Religion in Media. Così come non smetteremo di pubblicare notizie di utilità sociale, e di portare avanti le nostre e le vostre istanze sociale, etiche, culturali. Che ciò per varie ragioni possa dare fastidio a alcuni, è solo motivo di orgoglio.

E i progetti di cui sono parte, così come la Petizione per una Legge anti mobbing, che stiamo portando avanti ad oggi con 60.400 persone. Il progetto in fase di start up Storie di Mobbing, che racconta le vicende di chi ha subito in questi anni la squallida, immorale e illogica – pure dal punto di visa aziendale – ingiustizia del mobbing. E il nascente movimento di opinione, per combattere il mobbing e cambiare la cultura del lavoro, che abbiamo annunciato poco tempo fa. Grazie di nuovo a tutti. Andiamo avanti.

Paolo Centofanti, direttore Fede e Ragione – direttore SRM – Science and Religion in Media.

Audiweb sintesi gennaio 2020

Spieghiamo di nuovo che attualmente i nostri parametri di rilevazione sono molto più restrittivi dei parametri Audiweb, che comunque seguiremo tra qualche mese. Ad esempio non calcoliamo i refresh, ovvero i ripetuti aggiornamenti di una pagina SRM o Fede e Ragione sono conteggiati come una unica visualizzazione di pagina.

Mentre il collegamento ad esempio di più computer da una università, centro cuturale – di ricerca, scuola – i nostro lettori principali – è ugualmente considerato come una unica visualizzazione di pagina. Ad oggi, per mancanza di risorse, come accennato non abbiamo potuto aderire alle rilevazioni Audiweb. Lo faremo però appena possibile.

Lo dimostra un semplice confronto con le rilevazioni Audiweb, di cui pubblichiamo la sintesi delle analisi del traffico sulla rete web – pc, mobile, audience globale – nel mese di gennaio 2020. Le analisi sono effettuate ovviamente sui siti web e giornali online di editori che aderiscono al servizio di rilevazione, un panel che può anche cambiare nel tempo.

Con informazioni che, anche con il confronto con i mesi precedenti,  aiutano a capire anche andamenti periodici di lettura, e attuali trend. Come avevamo già sottolineato, non tutti gli editori aderiscono al servizio Audiweb. Non tutti i giornali online e i siti web rilevanti sono quindi presenti nelle rilevazioni Audiweb, nè nella tabella che pubblichiamo. Inoltre alcuni editori possono decidere di aderire o recedere dal servizio Audiweb. Globalmente o su singole testate online o singoli siti web.

Ricordiamo che le analisi sintetiche della tabella inserita in questo articolo, e altre informazioni, sono fruibili tramite registrazione sul sito Audiweb. Per analisi più articolate, è invece necessario aderire e abbonarsi al servizio.

Audiweb Sintesi Gennaio 2020

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: