Giornale Online Fede e Ragione Direttore Paolo Centofanti

Arte e cultura

Coronavirus: dal 1 febbraio riaperti i musei italiani nelle regioni gialle

Da lunedì 1 febbraio sono nuovamente aperti i musei e i parchi archeologici nelle regioni gialle.

Continua così la riapertura di musei e parchi archeologici del Mibact nelle regioni classificate gialle, coerentemente con quanto previsto dalle disposizioni del Dpcm del 14 gennaio 2021.

Sulla base dell’ordinanza firmata dal Ministero della Salute, da lunedì 1 febbraio 2021 hanno quindi riaperto  i musei e parchi archeologici in Piemonte, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Marche, Abruzzo, Lazio e Calabria. Queste strutture culturali si aggiungono quindi a quelle già riaperte al pubblico dal 18 gennaio scorso nelle regioni Toscana, Campania, Basilicata e Molise.

Come spiega il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo, “in tutte queste regioni i musei saranno pertanto aperti dal lunedì al venerdì nei soli giorni feriali con orari e modalità verificabili sui siti internet dei singoli istituti culturali”. rRestano invece ancora chiusi al pubblico i musei e i parchi archeologici statali delle regioni Puglia, Umbria, Sardegna.

Link Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: