Giornale Online Fede e Ragione. Direttore Paolo Centofanti

Alert e emergenze

Ricerca e innovazione sul coronavirus: il sostegno dell’Unione Europea

Ricerca e innovazione sul coronavirus. L’Unione Europea ha sostenuto progetti e iniziative di ricerca e innovazione per contrastare la diffusione del coronavirus e la preparazione per altri focolai.

La Commissione europea è stata in prima linea nel sostenere la ricerca e l’innovazione e nel coordinare gli sforzi di ricerca europei e globali, compresa la preparazione alle pandemie. Oltre a una serie di azioni di ricerca passate e in corso relative a coronavirus e focolai, la Commissione ha avviato diverse azioni speciali nel 2020.

Queste azioni riguardano l’epidemiologia, la preparazione e la risposta alle epidemie, lo sviluppo di diagnosi, trattamenti e vaccini, nonché le infrastrutture e le risorse che consentono questa ricerca. La Commissione e i ministeri nazionali hanno inoltre concordato il primo piano d’azione ERAvsCorona che stabilisce 10 azioni prioritarie coordinate a breve termine per combattere il coronavirus. Il piano d’azione sta già fornendo risultati.

Link Commissione Europea.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: