Giornale Online Fede e Ragione. Direttore Paolo Centofanti

Alert e emergenze

Fase 2, le raccomandazioni per chi utilizza i mezzi pubblici

Con la ripresa della mobilità, dopo l’allentamento del lockdown, un numero maggiore di persone si sta spostando con i mezzi pubblici. L’intero sistema di trasporto pubblico, secondo l’Inail, deve essere considerato un contesto a rischio di aggregazione medio-alto, con possibilità di rischio alto nelle ore di punta, soprattutto nelle aree metropolitane ad alta urbanizzazione. Ragion per cui, nell’attuale situazione di persistente circolazione di SarsCoV2, è necessario che i passeggeri quando usano bus, tram, metro o treni rispettino alcune regole fondamentali per evitare il contagio e proteggere la salute di tutti. Eccole.

  1. SALUTE: Non usare il trasporto pubblico se hai sintomi di infezioni respiratorie acute: febbre, tosse, raffreddore.
  2. BIGLIETTI: Acquista, se possibile, i biglietti in formato elettronico online o tramite app.
  3. SEGNALETICA: Segui la segnaletica e i percorsi indicati nelle stazioni o alle fermate.
  4. DISTANZA: Mantieni sempre la distanza di almeno un metro durante tutte le fasi del viaggio.
  5. SPOSTAMENTI: Utilizza le porte di accesso ai mezzi indicate per la salita e la discesa.
  6. POSTI: Siediti solo nei posti consentiti mantenendo il distanziamento dagli altri occupanti.
  7. CONDUCENTE: Evita di avvicinarti o di chiedere informazioni al conducente.
  8. MANI: Durante il viaggio indossa guanti monouso e fai attenzione a non toccarti il viso.
  9. MASCHERINE: Indossa una mascherina per la protezione del naso e della bocca.

Link Ministero della Salute.

Viaggiare in sicurezza 06.05.2020

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: