Donne per il progresso: il progetto e il doodle di Google per l’8 marzo

Un po’ in ritardo a causa dell’emergenza Coronavirus – Covid19, parliamo dell’iniziativa di Google per l’8 marzo: raccontare le donne che stanno cambiando in meglio la nostra società e creando nel mondo comunità solidali.

Google lo fa con il suo doodle, e con l’iniziativa “Donne per il progresso. Raccontiamo le storie di donne che stanno realizzando una comunità e un cambiamento positivo“. Otto articoli che raccontano le vicende positive di altrettanto donne o gruppi di donne. L’azienda di Moutain View Google racconta anche il modo in cui  Google stessa è utile ad iniziative sociali: ad esempio tramite Google Maps.

  • Una donna salva vite usando motociclette, banche del sangue e Google Maps
  • Scopri come un gruppo di sei giovani donne usa la tecnologia per affrontare il problema dell’acqua potabile non sicura
  • Quando la demenza senile ruba i ricordi, una bicicletta aiuta a farli riaffiorare
  • Una nativa americana programmatrice autodidatta si impegna anche per la sua comunità
  • Ecco come una donna usa Google Maps per trasformare il settore dell’autotrasporto
  • Cinque donne della Repubblica Democratica del Congo stanno creando opportunità di crescita grazie alla Ricerca
  • Un’artista che soffre di agorafobia utilizza Google Street View per fotografare il mondo
  • Come Google Maps ha contribuito a pianificare la più grande staffetta per motociclette della storia

Link Google Donne per il progresso.

Comments

comments