Nature: le percezioni del razzismo inverso negli Stati Uniti

Un interessante studio pubblicato nel mese di dicembre sulla rivista scientifica Nature Human Behaviour, ha esaminato le percezioni sociali del cosiddetto “razzismo inverso” negli Stati Uniti. Pubblicato con il titolo Questioning white losses and anti white discrimination in the United States DOI 10.1038/s41562-019-0777-1 – l’articolo spiega le differenti percezioni del razzismo negli Stati Uniti, sia da parte della popolazione bianca che di quella nera. Gli autori della ricerca sono Megan Earle e Gordon Hodson. I due studiosi spiegano che normalmente i cittadini statunitensi non pensano che “la diminuzione della discriminazione razziale nei confronti dei neri si traduca in un crescente[…]

Read more

Nature: una connessione tra cambiamenti climatici e parti prematuri

I cambiamenti climatici, e in particolare l’innalzamento delle temperature globali, potrebbero essere la causa dell’aumento di parti prematuri. Ne parla sulla rivista scientifica Nature Climate Change l’articolo The impact of high ambient temperatures on delivery timing and gestational lengths. L’impatto delle alte temperature ambientali sui tempi di nascita e sulle durate delle gravidanze. DOI 10.1038 / s41558-019-0632-4. Lo studio è stato realizzato da Alan Barreca, professore associato all’Institute of the Environment and Sustainability, University of California, Los Angeles, CA, USA e da Jessamyn Schaller, professoressa associata di Economia al Claremont McKenna College. Dalla ricerca, effettuata negli Stati Uniti su un periodo[…]

Read more

Fede e ragione: scienza, innovazione, cultura, spiritualità, società, mobbing, lavoro

Sono solo alcuni dei temi che il progetto e il giornale Fede e Ragione stanno affrontando in questi mesi. E che nonostante ripetuti attacchi ci stanno portando ad oltre duecentomila visite mensili nel mese di novembre, confermando il trend dei mesi precedenti. Considerando pure, come noto, che attualmente utilizziamo parametri purtroppo molto più restrittivi di quelli utilizzati da Audiweb per le proprie rilevazioni. A cui cercheremo di adeguarci, e nel nostro stesso interesse, questo mese. Ci siamo arrivati nonostante ripetuti attacchi hacker, e quella che ormai ci appare come una probabile campagna di delegittimazione. Attuata da anni sui social network[…]

Read more

La fisica dei fluidi per capire i quadri di Jackson Pollock

Possiamo utilizzare la fisica dei fluidi per studiare le opere di Jackson Pollock, e capirne i segni, la trama e le immagini complessive, realizzati attraverso la sua famosa tecnica di dripping. Lo spiega uno studio pubblicato sulla rivista Plos One, realizzato da studiosi della Brown University di Providence, Rhode Island, Stati Uniti, in collaborazione con l’Università autonoma del Messico. Lo studio è stato pubblicato il 30 ottobre 2019 con il titolo Pollock avoided hydrodynamic instabilities to paint with his dripping technique. Pollock evitava l’instabilità idrodinamica per dipingere con la sua tecnica di gocciolamento.  Gli autori sono Bernardo Palacios, Alfonso Rosario,[…]

Read more

Innovazione e spazio: Nasa, nuove partnership per le missioni su Luna e Marte

La Nasa ha annunciato nuove partnership, per applicare e sviluppare nuove tecnologie innovative ai prossimi progetti di esplorazione spaziale di Luna e Marte. Sono 14 le aziende statunitensi selezionate – in un confronto competitivo – dall’agenzia spaziale americana, per un valore complessivo di partnership di circa 43,2 milioni di dollari. Vedi Utilizing Public Private Partnerships to Advance Tipping Point Technologies. Gli accordi sono finalizzati alle prossime missioni che la Nasa svilupperà per tornare sulla Luna entro il 2024 con il programma Artemis e per le missioni per il pianeta Marte. Questi gli ambiti in cui la Nasa ha definito partnership[…]

Read more

Il Piano Nazionale Cinema per la Scuola, bandi anno scolastico 2019 – 2020

Piano Nazionale Cinema per la Scuola, lanciati i nuovi bandi per l’anno scolastico 2019 – 2020 Martedì 3 settembre, in coincidenza con la 76a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, all’Italian Pavilion all’Hotel Excelsior del Lido si è svolta la conferenza stampa congiunta MiBAC – MIUR per lanciare i nuovi bandi del Piano Nazionale Cinema per la Scuola. I bandi sono relativi all’anno scolastico 2019 – 2020. Il Piano Nazionale Cinema per la Scuola – previsto dalla Legge Cinema e Audiovisivo n.220 del 2016 – nasce a seguito di un Protocollo d’Intesa tra MiBAC e MIUR sottoscritto nel marzo 2018[…]

Read more

Sharper, Notte Europea dei Ricercatori

Torna come ogni anno Sharper – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience. Questa è una delle iniziative previste per la Notte Europea dei Ricercatori, che in Italia il 28 settembre coinvolgerà 116 città. Pubblichiamo integralmente il testo ufficiale, con il programma globale di eventi e attività in tutta Italia. Sharper – Notte Europea dei Ricercatori. Tutti i colori della ricerca in 12 capoluoghi di provincia di 8 regioni È stata presentata stamani – 12 settembre – alla sala della Comunicazione del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca a Roma l’edizione 2018 di SHARPER – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience[…]

Read more
Nasa Follow the Sun

Nasa: studiando l’energia radiante del Sole

Un video Nasa Science Cast sul nostro Sole e sullo strumento TSIS che ne studia l’energia radiante Installati sulla ISS, la Stazione Spaziale Internazionale, i sensori dello strumento TSIS – Total and Spectral Solar Irradiance Sensor, stanno effettuando misurazioni con precisione senza precedenti. Come spiega il sito della Nasa, sono 40 anni che l’Agenzia Spaziale Americana sta studiando l’energia emessa dalla nostra stella. Gli esseri viventi sulle terre emerse e negli oceani sono possibili grazie al Sole, che determina pure il clima e le temperature. Proprio l’energia del Sole determina i modelli climatici a lungo termine. E ogni cambiamento nel flusso[…]

Read more
Northwest Crown Fire Experiment Canada

Il CNR sviluppa uno studio su incendi e incidenze stagionali

La ricerca, realizzata dall’Istituto di geoscienze e georisorse del Cnr di Pisa e dell’Università di Barcellona, è stata pubblicata sulla rivista scientifica Nature Communications. Lo studio ci parla di un tema molto attuale in questo periodo estivo. Sono di pochi giorni fa purtroppo i drammatici incendi sviluppatisi ad esempio in Grecia e in California. Poter prevedere in anticipo le probabilità di sviluppo degli incendi e le zone geografiche interessate, aiuterà in futuro a salvare vite umane e ad evitare all’ambiente, all’agricoltura, e ad altre attività e insediamenti umani. Lo studio mostra uno dei tanti possibili utilizzi dei big data, argomento di moda[…]

Read more