Il mobbing orizzontale: per invidie, scomodità o sfruttamento

Il mobbing orizzontale: la forma più odiosa, vile e grave di questo tipo di comportamenti vessatori. Lo spunto per questo articolo è arrivato da un confronto su un social network, con persone che parlavano di mobbing. Esperienze personali viste o vissute. Tra le quali il mobbing orizzontale viene giustamente visto come il più odioso. Un comportamento aggressivo e spesso predatorio, che contravviene ai doveri basici di solidarietà tra lavoratori. Questo tipo di mobbing, attuato verso uno più dipendenti dai propri colleghi, è frequente in ambiti pubblici, però si verifica spesso pure in aziende private. Soprattutto – come in Italia spesso[…]

Read more

Papa Francesco: cristiani gioiosi, non prigionieri delle formalità

Papa Francesco, nella meditazione mattutina di martedì 28 gennaio 2020, a Santa Marta, ha nuovamente spiegato che il cristianesimo deve essere una gioia, non una formalità. Il Pontefice ha preso spunto dalla prima Lettura della Messa, dal secondo libro di Samuele. Qui troviamo il racconto della festa di Davide e del popolo d’Israele per il ritorno a Gerusalemme dell’Arca dell’Alleanza. Un ritorno che “è una gioia grande per il popolo”, e tutti festeggiano l’Arca e il ritrovato rapporto con Dio. Lo stesso re Davide guida il corteo dei festeggiamenti, sacrifica un giovenco e un ariete e, afferma Papa Francesco, balla,[…]

Read more

Il comunicato alla Presidenza del Senato per il DDL contro mobbing e straining

Pubblichiamo oggi il comunicato con cui i promotori hanno presentato al Senato della Repubblica, XVIII Legislature, il Disegno di Legge n. 1339 contro mobbing e straining. Il testo del DDL 1339 è invece consultabile integralmente su Fede e Ragione a questo link, testuale e in pdf. I promotori del Disegno di Legge sono i senatori Conzatti, Caliendo, Masini, Serafini, Minuto, Damiani, Testor, Giro, Floris, Fantetti, Pichetto Fratin, Tiraboschi, Perosino, Pagano, Modena, Mallegni, Rauti, Alderisi, Ferro, Berutti, Unterberger e Binetti. Come abbiamo accennato nell’articolo con cui abbiamo pubblicato il Testo integrale del DDL 1339, sono previsti e disciplinati sia il mobbing,[…]

Read more

Il conflitto tra fede e scienza medica: interviene il PM per le trasfusioni ad una bambina

Un nuovo caso di conflitto tra medicina e credo religioso si è verificato martedì scorso a Legnano, in provincia di Varese, e ha visto coinvolta una bambina di 10 mesi. È stato necessario l’intervento del  PM di Milano e dei Carabinieri a salvare la piccola, imponendo di effettuare la necessaria trasfusione di sangue. I genitori, quarantenni, sono Testimoni di Geova, e si erano rifiutati di dare l’assenso alla procedura medica, contraria alla loro fede. La neonata era caduta in casa, battendo la testa. In un primo momento sembrava un episodio banale, senza gravi conseguenze. I genitori si sono rivolti all’ospedale[…]

Read more

Sky Italia: rinnovo delle cariche sindacali, l’impegno UGL

Sky Italia: elezioni Rsu. Riprendiamo e pubblichiamo, fonte SRM – Science and Religion in Media. Da Lunedì 20 a Giovedì 24 maggio 2019 si svolgeranno in Sky Italia le elezioni per il rinnovo delle Rsu, a cui parteciperà anche l’UGL. Con l’UGL si candida per un nuovo mandato elettivo il nostro direttore, Paolo Centofanti. Riprendendo la nota sindacale ufficiale, vediamo quali siano gli obiettivi, e quali sono per i lavoratori le ragioni per scegliere UGL per la loro rappresentanza. Una degli elementi che possiamo considerare è certamente l’esperienza personale. Centofanti stesso ha infatti sperimentato più volte in prima persona e[…]

Read more
World Hearing Day 2019

Giornata mondiale dell’udito: l’importanza della prevenzione

Domenica 3 marzo 2019 è il World Hearing Day – la Giornata mondiale dell’udito. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ricorda quanto sia importante la diagnosi precoce e la prevenzione dei disturbi uditivi, in particolare nei bambini. I rischi non sono solo deficit uditivi: alcune patologie infatti, se non individuate e curate adeguatamente, possono portare ad una perdita totale delle capacità uditive. Il World Hearing Day è stato istituito nel 2007 con questi obiettivi. E fino al 2016 era denominato International Ear Care Day. Ascoltare per comunicare. “Comunicare con gli altri per chi ha un disturbo uditivo – si legge sulla presentazione[…]

Read more