Neuroscienze: cosa accade nel cervello di chi vede le donne come oggetti

Le neuroscienze aiutano gli studi sociali, per capire quali sono i meccanismi psicologici e culturali che inducono ad una visione scorretta, e esclusivamente corporea, delle donne. Lo studio – senza che questo possa essere considerabile una attenuante in casi di reati come violenze sessuali, di genere o razziali – mostra come la mente può percepire differentemente il corpo maschile e quello femminile. Ciò è ovviamente anche effetto di una cultura sociale tendenzialmente maschilista, e che propone, anche nello spettacolo e sui mezzi di comunicazione, la donna come corpo, più che come persona. La ricerca è stata definita da studiosi del[…]

Read more
Nasa astronaut Stephanie Wilson

Donne nello spazio: l’immagine del giorno della Nasa

La foto del giorno della Nasa ritrae l’astronauta Stephanie Wilson, e mostra come in realtà professionali e tecnologiche molto competitive e selettive, la parità di genere sia una realtà o quasi. Wilson ha già partecipato a tre missioni spaziali: STS-120, STS-121 e STS-131, rimanendo oltre  42 giorni in orbita attorno al nostro pianeta. L’immagine, pubblicata sul sito ufficiale dell’Agenzia spaziale americana mercoledì 13 marzo 2019, è stata scattata nel 2007, mentre l’astronauta si stava allenando per la sua prima missione, la STS-120. Nata il 27 settembre del 1966  a Boston, Massachusetts, Stati Uniti, nel 1988 Stephanie Wilson ha ottenuto il[…]

Read more
N. T. Wright Resurrezione di Cristo

Una conferenza di N. T. Wright: Gesù è realmente risorto ?

La questione della resurrezione di Gesù Cristo è fondamentale nella fede cristiana. Una questione a cui possiamo credere appunto per fede, ma che per la ragione è meno comprensibile, e in cui certamente la scienza non ha modo di intervenire. Ma qual’è il significato della Resurrezione di Cristo, e come può cambiare le vite dei credenti e il mondo stesso in cui vivono ? Ne ha parlato in una conferenza qualche tempo fa N. T. Wright, professore di Nuovo Testamento e Cristianesimo delle Origini all’Università di St. Andrews, in Scozia. Il video, accessibile anche da questo articolo, e pubblicato su[…]

Read more

Sharper, Notte Europea dei Ricercatori

Torna come ogni anno Sharper – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience. Questa è una delle iniziative previste per la Notte Europea dei Ricercatori, che in Italia il 28 settembre coinvolgerà 116 città. Pubblichiamo integralmente il testo ufficiale, con il programma globale di eventi e attività in tutta Italia. Sharper – Notte Europea dei Ricercatori. Tutti i colori della ricerca in 12 capoluoghi di provincia di 8 regioni È stata presentata stamani – 12 settembre – alla sala della Comunicazione del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca a Roma l’edizione 2018 di SHARPER – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience[…]

Read more

Biologia comportamentale: egoisti e collaborativi nella società

La fisica statistica applicata alla biologia comportamentale, in uno studio CNR – ISTC e NASA Lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica Physical Review, spiega la ragione di egoismo e cooperazione nella società. È stato realizzato dall’Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del Consiglio Nazionale delle Ricerche, CNR – ISTC, in collaborazione con il Laboratorio di intelligenza artificiale della Nasa e Università di Cartagena – Colombia. Applicando modelli di fisica statistica, i ricercatori hanno determinato come regole e le norme sociali contribuiscono a rendere maggiormente collaborativa una società. In modo simile alle colonie di insetti come api o formiche. Gli studiosi[…]

Read more

Svizzera: da Locarno un film in romancio, Amur senza fin

Amur senza fin è una originale commedia in romancio – la quarta lingua ufficiale della nazione elvetica – coprodotta dalla SSR, la Società svizzera di radiotelevisione. Il film è stato presentato fuori concorso in anteprima mondiale nel mese di agosto 2018 al Locarno Film Festival. Non sono molte le opere prodotte in romancio, che appartiene ad un sottogruppo delle lingue retoromanze, di cui fanno parte anche il ladino e il friulano. Pubblichiamo integralmente una nota della SSR, rimandando ad un ulteriore articolo sul film in questi giorni. Una società di distribuzione cinematografica americana per Amur senza fin. La società di[…]

Read more

Mobbing: minacce e pressioni per evitare azioni legali

Oggi parliamo di nuovo sinteticamente di mobbing, e di quelle situazioni in cui il lavoratore o la lavoratrice si trovano un aumento di pressioni e minacce, perché hanno deciso di depositare azioni legali Spiegando quello che affermano tutti o quasi i manuali scientifici sul mobbing: raramente c’è modo per trattare. O si lascia il lavoro, o si muovono azioni legali. In casi di mobbing, arriva il momento in cui lavoratore – dopo ripetuti inutili tentativi di risolvere la situazione – decide di muovere una o più azioni legali. Il dipendente ha cercato in tutti i modi di arrivare ad una[…]

Read more

Parlamento Europeo: combattere mobbing e molestie sessuali

I Deputati del Parlamento Europeo hanno chiesto misure urgenti contro il mobbing e le molestie sessuali Pubblichiamo oggi su Fede e Ragione notizia sintetica e, in questo stesso articolo, la traduzione italiana del testo integrale della nota ufficiale UE. Il documento è stato pubblicato sul sito ufficiale del Parlamento dell’Unione Europea martedì 10 luglio 2018. – Parlamentari Europei propongono misure per combattere il mobbing e le molestie sessuali. Fino al 55% delle donne sono state molestate sessualmente nell’UE. Le segnalazioni dovrebbero essere rese più facili per le vittime. Gli autori dovrebbero affrontare sanzioni severe e dissuasive. Le vittime di molestie sessuali dovrebbero essere aiutate[…]

Read more

Addio a Jerry Lewis, re della comicità

L’attore è morto per cause naturali ieri, domenica 20 agosto 2017, nella città di Newark nel New Jersey. Aveva 91 anni, 86 dei quali trascorsi nello spettacolo. Aveva infatti cominciato a cantare in un coro quando aveva solo cinque anni, scoprendo poco dopo anche la proprie capacità comiche, diventando presto il simbolo di un modo originale, spesso pure politicamente scorretto e discusso, di essere un attore comico. Alla sua precoce carriera avevano molto contribuito i genitori: suo padre Daniel Levitch era infatti un attore di vaudeville, il genere teatrale, tra commedia satira e canto, nato in Francia verso la fine diciottesimo[…]

Read more