La Nasa ha selezionato due progetti per lo studio e l’esplorazione dello spazio

Innovazione nella ricerca spaziale: l’Agenzia spaziale statunitense ha individuato due tra le proposte ricevute per l’utilizzo di nuove tecnologie per lo studio scientifico dello spazio. La Nasa ha spiegato che questi due progetti innovativi – finanziati con 400.000 dollari ciascuno – saranno applicati in future missioni. Sono parte del programma Sonde terrestri eliofisiche, gestito dal Goddard Space Flight Center della NASA a Greenbelt, Maryland. Questo programma prevede tra l’altro di migliorare la previsione di “eventi meteorologici spaziali che possono influenzare gli astronauti e i veicoli spaziali, come ad esempio le espulsioni di massa coronali – CME”. Per maggiori informazioni è[…]

Read more

Sharper, Notte Europea dei Ricercatori

Torna come ogni anno Sharper – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience. Questa è una delle iniziative previste per la Notte Europea dei Ricercatori, che in Italia il 28 settembre coinvolgerà 116 città. Pubblichiamo integralmente il testo ufficiale, con il programma globale di eventi e attività in tutta Italia. Sharper – Notte Europea dei Ricercatori. Tutti i colori della ricerca in 12 capoluoghi di provincia di 8 regioni È stata presentata stamani – 12 settembre – alla sala della Comunicazione del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca a Roma l’edizione 2018 di SHARPER – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience[…]

Read more

La mappa del genoma dell’orata, per allevamenti sostenibili

Mappato il Dna dell’orata: ne parla uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Nature Communications Biology. Lo studio è stato realizzato da Marianna Pauletto, ricercatrice al Dipartimento di Biomedicina comparata e alimentazione dell’università di Padova. Pauletto ha sequenziato completamente il genoma dell’orata – Sparus aurata. Pubblichiamo il testo integrale della nota ufficiale dell’università di Padova. Lo studio è stato pubblicato su Nature con il titolo Genomic analysis of Sparus aurata reveals the evolutionary dynamics of sex biased genes in a sequential hermaphrodite fish. L’orata è insieme al branzino la specie più importante per l’alimentazione umana tra quelle allevate nel Mediterraneo. La Fao[…]

Read more
NASA_LRO_Ernie_Wright

La NASA festeggia i 60 anni con un video tra arte e scienza

Realizzato dalla NASA in collaborazione con la National Symphony Orchestra, e opera di Ernie Wright, il video è un “incontro tra arte e scienza” L’Agenzia spaziale americana ha infatti celebrato il proprio sessantesimo anniversario anche con un concerto nel John Fitzgerald Kennedy Center for the Performing Arts a Washington, dal titolo NSO Pops: Space, the Next Frontier. Le musiche eseguite dalla National Symphony Orchestra, in particolare Clair de Lune di Claude Debussy, sono state affiancate dalle immagini della luna ripresa dal Lunar Reconnaissance Orbiter – LRO della NASA. Ernie Wright si occupa di progetti visivi, solitamente con obiettivi di analisi scientifica e come[…]

Read more
Vidiadhar Surajprasad Naipaul

Morto Naipaul, Nobel per la letteratura nel 2001

Sir Vidiadhar Surajprasad Naipaul era uno dei più importanti scrittori contemporanei Nel 2001 Naipaul, giornalista e scrittore, aveva vinto il premio Nobel “per aver unito una descrizione percettiva ad un esame accurato incorruttibile costringendoci a vedere la presenza di storie soppresse”. Naipaul una volta aveva definito sé stesso come “il tipo di scrittore che la gente pensa che gli altri stiano leggendo”. Affermava però anche di preferire che i lettori si concentrassero sulle storie e le persone che raccontava, anziché inciampare letterariamente su di lui. In un’altra citazione famosa, Naipaul aveva spiegato il rapporto intellettuale e creativo tra lettura e scrittura. “Senza[…]

Read more

VLT cattura l’immagine di un pianeta appena nato

Il telescopio VLT dell’ESO ha ripreso la prima immagine confermata di un pianeta appena nato Pubblichiamo nota ufficiale dell’ESO, che spiega anche che la spettroscopia mostra “un’atmosfera complessa” del nuovo pianeta. A margine del testo, il link al testo ufficiale sul sito web ESO – European Organisation for Astronomical Research in the Southern Hemisphere – Organizzazione europea per la ricerca astronomica nell’emisfero australe. Prima immagine confermata di un pianeta appena nato, catturata dal VLT. Lo spettro rivela un’atmosfera complessa. SPHERE, uno strumento per la ricerca di pianeti installato sul VLT – Very Large Telescope – dell’ESO, ha catturato la prima immagine confermata di[…]

Read more

ESO: Eclissi totale di Sole nel 2019

Sull’eclissi totale di Sole che si verificherà il 2 luglio del prossimo anno, riceviamo e pubblichiamo da ESO L’ESO, European Organisation for Astronomical Research in the Southern Hemisphere – Organizzazione europea per la ricerca astronomica nell’emisfero australe, ha annunciato l’eccezionale fenomeno astronomico previsto nel 2019. E un evento che si svolgerà per osservarlo e celebrarlo all’Osservatorio ESO situato a La Silla, Cile. Il 2 luglio 2019 uno dei fenomeni naturali più impressionanti sarà visibile dall’Osservatorio di La Silla dell’ESO in Cile – un’eclissi solare totale ! Questi eventi sono molto rari, il prossimo visibile da La Silla sarà tra 212 anni. Perciò[…]

Read more

La robotica che simula emozioni umane

Attualmente nel mondo sono attivi diversi progetti di robot umanoidi che interagiscono con le persone simulando, attraverso algoritmi e micromeccanismi che controllano parti del loro volto artificiale, espressioni di allegria, rabbia, paura, sorpresa, tristezza. Tra questi possiamo citare i giapponesi Asuna, che riproduce il volto di una teenager di 15 anni, e Erica, che come l’italiano Face mostra invece le fattezze di una donna adulta. Oppure l’analogo progetto giapponese e statunitense Sophia, – vedi l’immagine a fianco – di Hiroshi Ishiguro e Hanson Robotics, società che ha anche realizzato un robot con il viso del grande scienziato Albert Einstein. Questi automi[…]

Read more