Il conflitto tra fede e scienza medica: una donna di Caserta muore per evitare la trasfusione

Quando una fede non accetta alcuni strumenti della scienza medica: nello specifico una trasfusione di sangue, rifiutata da una donna di 70 anni. La signora, Testimone di Geova, era ricoverata nell’ospedale di Piedimonte Matese – Caserta. La trasfusione, necessaria, le avrebbe salvato la vita. La donna invece è purtroppo morta a causa di una gastrite sanguinante. La sua fede religiosa non le consentiva di ricevere sangue di altre persone. Una scelta tragica, affermata con decisione e rivendicata con fierezza da lei e dai suoi familiari. Un evento che richiama alla mente l’episodio di Legnano, pochi giorni fa. Vedi Il conflitto[…]

Read more

Il conflitto tra fede e scienza medica: interviene il PM per le trasfusioni ad una bambina

Un nuovo caso di conflitto tra medicina e credo religioso si è verificato martedì scorso a Legnano, in provincia di Varese, e ha visto coinvolta una bambina di 10 mesi. È stato necessario l’intervento del  PM di Milano e dei Carabinieri a salvare la piccola, imponendo di effettuare la necessaria trasfusione di sangue. I genitori, quarantenni, sono Testimoni di Geova, e si erano rifiutati di dare l’assenso alla procedura medica, contraria alla loro fede. La neonata era caduta in casa, battendo la testa. In un primo momento sembrava un episodio banale, senza gravi conseguenze. I genitori si sono rivolti all’ospedale[…]

Read more

Addio a Peter Fonda: non solo Easy Rider

Il 16 agosto scorso abbiamo dovuto salutare per sempre Peter Fonda, uno degli attori che hanno segnato la storia del cinema internazionale. Gloden Globe come miglior attore in un film drammatico, nato a News York il 23 del febbraio 1940, Peter Henry Fonda aveva il cinema nel dna. Era infatti figlio del mitico Henry Fonda, collocato dall’American Film Institute al sesto posto tra i più grandi attori del cinema. Ciò nonostante, con Laurence Olivier e Paul Newman Henry Fonda ebbe la strana sorte di ricevere l’Oscar alla carriera prima di averlo vinto come attore. Per Fonda il primo oscar come miglior[…]

Read more

Un terremoto e un diluvio sul monte Ararat

Una ricerca dell’Università Statale di Milano spiega l’origine di una misteriosa catastrofe verificatasi nel diciannovesimo secolo alle pendici del monte Arat, nella Turchia Orientale. Ovvero il monte su cui si sarebbe fermata l’arca di Noè dopo il diluvio universale. Dallo studio, pubblicato sulla rivista scientifica Geomorphology, emerge che nel 1840 un sisma causato da un’eruzione vulcanica avrebbe originato un diluvio e avrebbe modificato la geomorfologia della regione. Alla ricerca, definita da ricercatori dei dipartimenti di Scienze della Terra A. Desio e di Scienze e Politiche Ambientali dell’Università Statale di Milano, hanno collaborato l’Università di Firenze e l’Università dello Utah. I[…]

Read more
papa francesco

Il sobrio missionario annuncia il Vangelo, non i vip né gli “onnipotenti manager”

Sacerdoti e fedeli seguano il Vangelo e l’esempio del missionario Un esempio di sobrietà, semplicità, verità, non di ricchezza e potere. Il Pontefice nell’Angelus di oggi, domenica 15 luglio 2018, ci ricorda il reale senso del Vangelo, e di come dobbiamo essere coerenti con la nostra fede e la parola di Dio. Così, sia i sacerdoti e le alte cariche della Chiesa, sia i credenti, non devono cercare ricchezze e potere. Con cui l’annuncio del Vangelo non ha nulla a che fare. Come non ha nulla a che vedere con quelli che Papa Francesco definisce ad esempio “manager onnipotenti”, oppure[…]

Read more
Papa Francesco

Non c’è salvezza nella magia o negli oroscopi

Papa Francesco nell’Angelus di oggi, domenica 13 agosto 2017, è tornato a parlare della fede come guida delle nostre vite, e della necessità che sia più forte di ideologie, mode mediatiche o pseudo scienze. Lo ha fatto con riferimento al brano del Vangelo di oggi – Mt 14, 22 – 33 – che racconta ciò che accade quando, dopo una notte di preghiera al lago di Galilea, Gesù cammina sulle acque verso la barca dove si trovano i suoi discepoli, spaventati sia dal forte vento, che da Gesù stesso: non riconoscendolo, pensano sia uno spettro. Lui cerca di rassicurarli, affermando[…]

Read more

Berlino: sembra certo l’attentato terroristico

Pare ormai confermato che quello avvenuto ieri sera nella città tedesca vicino la Chiesa della Memoria, sia stato un attentato. Un evento terroristico che ricorda immediatamente il tragico episodio avvenuto a Nizza nel luglio scorso, e in cui morirono anche cittadini italiani. Il tir che è piombato sulla folla del Mercato di Natale a Berlino, era infatti guidato da un migrante, un richiedente asilo pakistano che era entrato in Germania nel febbraio scorso. Fuggito a piedi dopo la strage, l’uomo è stato individuato poco dopo in un parco e arrestato dalla Polizia tedesca. Al momento purtroppo si contano già 12 morti e 48 feriti. A[…]

Read more