Gillo Dorfles

Un anno senza Gillo Dorfles

Il 2 marzo del 2018 moriva a 107 anni Milano il filosofo, pittore e critico d’arte Gillo Dorfles. Angelo Eugenio Dorfles – poi detto Gillo – era nato a Trieste il 12 aprile del 1910,  in quello che era il Regno Austroungarico. Figlio di un goriziano e di una donna di origine ebraica, si era laureato in medicina, specializzandosi successivamente in psichiatria. Ma il suo interesse non erano solo gli studi medici. Già dagli anni trenta aveva infatti studiato anche filosofia e varie discipline artistiche, tra cui la pittura, e l’estetica. Nel 1934 si era avvicinato all’antroposofia di Rudolf Steiner,[…]

Read more

Sharper, Notte Europea dei Ricercatori

Torna come ogni anno Sharper – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience. Questa è una delle iniziative previste per la Notte Europea dei Ricercatori, che in Italia il 28 settembre coinvolgerà 116 città. Pubblichiamo integralmente il testo ufficiale, con il programma globale di eventi e attività in tutta Italia. Sharper – Notte Europea dei Ricercatori. Tutti i colori della ricerca in 12 capoluoghi di provincia di 8 regioni È stata presentata stamani – 12 settembre – alla sala della Comunicazione del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca a Roma l’edizione 2018 di SHARPER – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience[…]

Read more
Northwest Crown Fire Experiment Canada

Il CNR sviluppa uno studio su incendi e incidenze stagionali

La ricerca, realizzata dall’Istituto di geoscienze e georisorse del Cnr di Pisa e dell’Università di Barcellona, è stata pubblicata sulla rivista scientifica Nature Communications. Lo studio ci parla di un tema molto attuale in questo periodo estivo. Sono di pochi giorni fa purtroppo i drammatici incendi sviluppatisi ad esempio in Grecia e in California. Poter prevedere in anticipo le probabilità di sviluppo degli incendi e le zone geografiche interessate, aiuterà in futuro a salvare vite umane e ad evitare all’ambiente, all’agricoltura, e ad altre attività e insediamenti umani. Lo studio mostra uno dei tanti possibili utilizzi dei big data, argomento di moda[…]

Read more