Giornale Online Fede e Ragione Direttore Paolo Centofanti

Canale Fede e Ragione

Covid-19, Rezza: Rt sempre alto e contagi sopra la media

Gianni Rezza

Giovanni Rezza: continuano a restare elevati Rt e contagi, e l’occupazione di posti letto e terapie intensive.

Così Giovanni Rezza, direttore generale per le prevenzione presso il Ministero della Salute, nel proprio video commento al Report di monitoraggio Covid-19 per la settimana dal 21 al 27 marzo 2022. Vedi, su Fede e Ragione, l’articolo Covid-19: epidemia in evoluzione, continuano ad aumentare i contagi.

Pubblichiamo sintesi del suo commento e subito dopo video e commento integrali.

Stabile l’incidenza 836 casi su 100mila abitanti. Resta elevato l’ Rt 1,24. Il tasso di occupazione dei posti letto in area medica è 15,2% mentre in terapia intensiva è 4,7%. Con la fine dell’emergenza cambia la gestione dell’epidemia, ma il virus c’è sempre. Vaccini, uso di mascherine, distanziamento, lavaggio delle mani, sono strumenti estremamente utili che dobbiamo continuare a utilizzare.

“Questa settimana resta più o meno stabile il tasso di incidenza di casi di Covid-19 nel nostro paese intorno a 836 casi per 100 mila abitanti mentre resta ancora elevato l’Rt: siamo a 1,24 quindi ben al di sopra dell’unità. Il tasso di occupazione dei posti di area medica e di terapia intensiva e rispettivamente al 15,2 e al 4,7 per cento quindi vediamo ancora una tendenza all’aumento per quanto riguarda l’occupazione soprattutto dei posti di area medica naturalmente con la fine dell’emergenza cambia la gestione dell’epidemia ma il virus c’è sempre quindi continua il lavoro del Ministero della Salute. Vaccini, uso di mascherine di stanziamento lavaggio delle mani sono degli strumenti estremamente utili che ormai siamo abituati a utilizzare quindi è importante mantenerli”.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: