Giornale Online Fede e Ragione. Direttore Paolo Centofanti

Tv e media

La tv pubblica elvetica sostiene il cinema documentario svizzero

La SSR, la La tv pubblica svizzera, promuove il cinema documentario elvetico anche in questa particolare emergenza.

Oltre a produrre e sostenere il cinema documentario, la SSR da 25 anni è partner del Festival Visions du Réel – Visioni del reale. Per l’edizione 2020, spiega la tv pubblica svizzera in un comunicato, a causa dell’attuale emergenza e dei limiti imposti dal contenimento della pandemia da Coronavirus – COVID19, è stato necessario trovare “una soluzione speciale per lo svolgimento del Festival”. Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato.

Promozione del cinema documentario svizzero

Da 25 anni la SSR è partner del Festival Visions du Réel da 25 anni. In considerazione delle attuali circostanze eccezionali dovute alla pandemia COVID-19, è stata trovata una soluzione speciale per lo svolgimento del Festival.

RTS offrirà i 13 film del concorso nazionale sulla sua piattaforma di streaming per documentari www.lesdocs.ch e sul suo player «Play RTS». Anche RSI e SRF mostreranno una selezione di questi film sulle loro piattaforme. I documentari rimarranno a disposizione del pubblico svizzero per 24 ore dopo la diffusione online.

Il Festival Visions du Réel è uno degli eventi più importanti per il cinema documentario in Europa e rappresenta sia una piattaforma di prim’ordine per i professionisti del settore sia un trampolino di lancio per giovani talenti. Sven Wälti, responsabile Film SSR, è impressionato: «Questo Festival ha dimostrato che tutto il team è sempre pronto ad organizzare un’edizione che prende il polso dei tempi, anche in queste difficili condizioni. Potremmo quasi chiamarla Visions du Virtuel.»

I film documentari costituiscono una parte importante della programmazione della SSR. Circa un quinto del budget complessivo della SSR per i film svizzeri indipendenti (32,5 milioni di franchi) è investito in documentari. Al festival di quest’anno, che si svolge esclusivamente online, saranno presentati 15 film coprodotti dalla SSR e dalle sue unità aziendali in tutte le categorie.

Quest’anno l’impegno della SSR per il cinema documentario e il Festival Visions du Réel è stato ulteriormente rafforzato con l’ingresso di un nuovo membro nel Consiglio di fondazione del Festival: si tratta di Irène Challand, responsabile Public Value SSR, e, per 15 anni, a capo del settore film documentari di RTS. Il Festival Visions du Réel si svolgerà esclusivamente online dal 17 aprile al 2 maggio. Il programma e tutte le informazioni su questa edizione sono disponibili sul sito web del festival www.visionsdureel.ch.

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: