Giornale Online Fede e Ragione. Direttore Paolo Centofanti

Alert e emergenze

Coronavirus, 29 marzo 2020: 73.880 positivi, 13.030 guariti

Coronavirus: l’aggiornamento del Dipartimento della Protezione Civile, domenica 2 marzo 2020.

Attualmente sul territorio nazionale sono 73.880 le persone che risultano positive al virus. Ad oggi le persone contagiate in Italia sono state 97.689. 13.030 persone sono guarite, mentre i deceduti sono 10.779, numero che potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito le effettive cause dei decessi.

Angelo Borrelli: grazie all’Albania per l’aiuto e la vicinanza. Si sta risolvendo il problema mascherine

“Voglio ringraziare il popolo albanese e il presidente Edi Rama – ha affermato il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli nella conferenza stampa – per le parole con cui ha commentato la partenza di 30 tra medici e infermieri”. Per Borrelli “ha dimostrato una vicinanza non solo geografica al nostro Paese rinnovando un rapporto reciproco con il dipartimento della Protezione Civile che va avanti da anni”.

Borrelli è intervenuto anche sulla questione della carenza di mascherine protettive. “Ieri – ha affermato – è stata giornata una giornata importante, non solo per la distribuzione delle mascherine ma anche per la distribuzione del numero cospicuo di ventilatori dall’inizio dell’emergenza. Però c’è un fabbisogno molto grande e grazie agli importanti e cospicui arrivi di mascherine e materiali si sta andando a colmare questo gap, che c’è ancora, soprattutto per le Ffp2. Però le quantità e le forniture acquisite nel corso del tempo stanno andando in direzione di un sempre minore fabbisogno, spero il prossima possibile, questa settimana ci saranno importanti consegne dall’estero”.

Quasi diecimila gli infermieri che hanno aderito alla call, in maggioranza donne. Nessuna criticità sui tamponi.

Borrelli ha annunciato che alla Protezione Civile sono arrivate 9.948 domande per la call che era stata effettuata per arruolare 50 infermieri. “Il 55% sono donne – ha spiegato Borrelli – e la maggior parte delle domande giungono da Lazio, Lombardia e Campania”, spiega Borrelli. Il capo della Protezione Civile ha anche rassicurato sull’attuale numero tamponi per verificare le eventuali positività al Coronavirus – Covid19. “Il numero dei tamponi – ha spiegato – prosegue nel trend dei giorni scorsi, non vedo particolari difficoltà e criticità”.

Dopo il video della conferenza stampa di domenica 29 marzo 2020, pubblichiamo i riepiloghi dei casi positivi per ciascuna regione e le tabelle descrittive per regioni e per province.

Positivi, guariti e deceduti per ciascuna regione, elenco e tabella – pdf.

Nella tabella è possibile consultare i dati dei ricoverati con sintomi, pazienti in terapia intensiva, persone in isolamento domiciliare, totale persone attualmente positive, persone dimesse – guarite, deceduti – vedi *ISS – casi totali, tamponi eseguiti.

I casi attualmente positivi sono 25.392 in Lombardia, 10.535 in Emilia Romagna, 7.251 in Veneto, 7.268 in Piemonte, 3.160 nelle Marche, 3.786 in Toscana, 2.279 in Liguria, 2.362 nel Lazio, 1.556 in Campania, 1.293 nella Provincia autonoma di Trento, 1.432 in Puglia, 1.141 in Friuli Venezia Giulia, 1.034 nella Provincia autonoma di Bolzano, 1.330 in Sicilia, 1.169 in Abruzzo, 897 in Umbria, 539 in Valle d’Aosta, 582 in Sardegna, 577 in Calabria, 197 in Basilicata e 100 in Molise.

La tabella riepilogativa per ciascuna regione italiana.

Coronavirus Aggiornamenti 20200329

La tabelle riepilogativa per le varie province italiane.

Coronavirus ripartizione province 20200329

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: