Fede e Ragione, un giornale che comincia a funzionare

Come abbiamo avuto modo di accennare alcuni giorni fa sui social, il giornale Fede e Ragione sta cominciando a funzionare dal punto di vista editoriale: nel mese di agosto siamo infatti arrivati a 50.000 visite mensili, e al 5 settembre siamo già a 24.000, con una media di quasi 5.000 visite giornaliere. Mentre le previsioni attuali per il mese di settembre 2019 sono di oltre 100.000/120.000 visite mensili. Vogliamo quindi ringraziare coloro che ci leggono e ci seguono e condividono sui social network. Segnalando alcune novità: tecniche, di linee e contenuti editoriali, e sul modo in cui organizziamo e presentiamo[…]

Read more

La Nasa ha selezionato due progetti per lo studio e l’esplorazione dello spazio

Innovazione nella ricerca spaziale: l’Agenzia spaziale statunitense ha individuato due tra le proposte ricevute per l’utilizzo di nuove tecnologie per lo studio scientifico dello spazio. La Nasa ha spiegato che questi due progetti innovativi – finanziati con 400.000 dollari ciascuno – saranno applicati in future missioni. Sono parte del programma Sonde terrestri eliofisiche, gestito dal Goddard Space Flight Center della NASA a Greenbelt, Maryland. Questo programma prevede tra l’altro di migliorare la previsione di “eventi meteorologici spaziali che possono influenzare gli astronauti e i veicoli spaziali, come ad esempio le espulsioni di massa coronali – CME”. Per maggiori informazioni è[…]

Read more

Erice: seminari internazionali sulle emergenze planetarie

Quattro giorni di studio presso la Fondazione e Centro di cultura scientifica Ettore Majorana per capire come affrontare e gestire le attuali emergenze planetarie. Questa 52ma edizione dei seminari internazionali sulle emergenze planetarie si svolgerà ufficialmente da martedì 20 a venerdì 23 agosto 2019. Le attività preparatorie alla sessione plenaria dei seminari, in realtà inizieranno due giorni prima, domenica 18. I seminari saranno presieduti dal fisico e astrofisico Antonino Zichichi. Tra i temi affrontati i cambiamenti climatici, la loro evoluzione, il modo pre contrastarli. E la valutazione e possibile gestione dei tre fattori che determinano il clima:  gli Oceani, la[…]

Read more

In Cina l’elettricità solare sta diventando più economica di quella della rete elettrica

Come spiega uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Nature Energy, l’elettricità solare prodotta in Cina, pure senza beneficiare di incentivi, è diventata più economica di quella fornita dalle rete elettrica, e prodotta dal carbone. L’innovazione del solare nella produzione di energia non riduce solo l’inquinamento dovuto a combustibili fossili. L’elettricità solare sta infatti già diventando competitiva dal punto di vista economico, anche in paesi dove non sono previsti o possibili incentivi. Ne parla l’articolo City level analysis of subsidy free solar photovoltaic electricity price, profits and grid parity in China. Nature Energy volume 4, pagine 709 – 717, pubblicato il[…]

Read more

Innovazione: criptovalute e blockchain, le università di Tokyo e Kyoto in una partnership con Ripple.

Le due università giapponesi hanno formalizzato un accordo di adesione ad UBRI – University Blockchain Research Initiative Program. Questa iniziativa di ricerca di Ripple attualmente coinvolge 33 istituzioni accademiche in 14 differenti paesi. Ha come obiettivi lo studio, lo sviluppo tecnico e l’innovazione delle tecnologie di blockchain, crittografia e pagamenti digitali. Con applicazioni blockchain non limitate ai solo ambiti economici e finanziari. Attualmente infatti alcuni laureati dell’università di Kyoto stanno lavorando su innovative applicazioni delle blockchain alla gestione di migranti e rifugiati. In particolare per la loro identificazione e per il loro coinvolgimento in attività lavorative. Un altro settore di[…]

Read more

Cnr: presentazione del nuovo Istituto scienze e tecnologie chimiche Giulio Natta

Pubblichiamo nota ufficiale del CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche. L’evento è organizzato dal Dipartimento scienze chimiche e tecnologie dei materiali del Cnr Incontro di presentazione del nuovo Istituto scienze e tecnologie chimiche Giulio Natta. Lunedì prossimo, 8 luglio, alle 11.30 – nell’area della ricerca di Milano, via Alfonso Corti 12 – il Presidente del Consiglio nazionale delle ricerche – Cnr Massimo Inguscio presenterà il nuovo Istituto di scienze e tecnologie chimiche Giulio Natta, Scitec – Cnr, dedicato al grande scienziato italiano, Premio Nobel per la chimica. Il nuovo Istituto, con sede principale a Milano, intende rilanciare, nel nuovo scenario[…]

Read more

Due pianeti con massa simile alle Terra nella fascia di abitabilità della stella Teegarden

Scoperti due pianeti di massa terrestre nella fascia di abitabilità della stella Teegarden Il Dipartimento di Fisica dell’Università Roma Tor Vergata ha partecipato a uno studio internazionale effettuato dal consorzio CARMENES, che ha portato alla scoperta di due nuovi pianeti extrasolari in orbita attorno alla stella Teegarden, con un periodo rispettivamente di 4,9 e 11,4 giorni. Questi due pianeti hanno una massa simile a quella della Terra e una temperatura sufficientemente temperata da permettere la presenza di acqua liquida sulla loro superficie. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista internazionale Astronomy and Astrophysics. Il Dipartimento di Fisica dell’Università Roma Tor[…]

Read more

Salute e benessere sono collegati al tempo che passiamo nella natura

La connessione tra salute e benessere e il tempo trascorso nell’ambiente naturale è nota da anni. Da uno studio realizzato in Gran Bretagna arrivano ulteriori prove. La ricerca sul rapporto tra natura, salute e benessere, è stato pubblicato il 13 giugno 2019 su Scientific Reports con il titolo Spending at least 120 minutes a week in nature is associated with good health and wellbeing. Trascorrere almeno 120 minuti a settimana in natura è associato a buona salute e benessere. Scientific Reports 9, Article number: 7730, 2019. DOI: 10.1038 / s41598-019-44097-3. Gli autori di questo nuovo studio sono Mathew P. White, Ian[…]

Read more

Paradossi delle allergie alimentari

Allergie alimentari: Il paradosso della desensibilizzazione, aumentano i casi di anafilassi Uno studio internazionale pubblicato su The Lancet mette in discussione la sicurezza della cosiddetta immunoterapia orale per l’arachide, uno degli alimenti allergizzanti più aggressivi. Il Bambino Gesù unico Centro europeo a partecipare alla ricerca. La desensibilizzazione per i bambini con allergia all’arachide accresce il rischio di anafilassi e di altre reazioni gravi. Il dato emerge da uno studio di revisione condotto da 5 Centri internazionali – l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù per l’Europa – che mette in discussione la sicurezza della cosiddetta immunoterapia orale per le allergie alimentari. La ricerca[…]

Read more