giuseppe moscati

Giuseppe Moscati: uomo di fede, uomo di scienza

Nato a Benevento il 25 luglio del 1880, medico, Giuseppe Moscati è stato proclamato beato nel 1975 da papa Paolo VI, durante l’Anno Santo. Nel 1987 papa Giovanni Paolo II lo ha proclamato Santo. Medico, studioso e benefattore, è stato tra i primi a sperimentare in Italia l’insulina per la cura e la gestione del diabete. È morto a Napoli il 12 aprile del 1927 a soli 47 anni. La sua concezione etica e religiosa della medicina è testimoniata dalle sue opere e dalla sua attività di medico, in aiuto soprattutto dei più deboli e sfortunati. Una concezione che traspare[…]

Read more
N. T. Wright Resurrezione di Cristo

Una conferenza di N. T. Wright: Gesù è realmente risorto ?

La questione della resurrezione di Gesù Cristo è fondamentale nella fede cristiana. Una questione a cui possiamo credere appunto per fede, ma che per la ragione è meno comprensibile, e in cui certamente la scienza non ha modo di intervenire. Ma qual’è il significato della Resurrezione di Cristo, e come può cambiare le vite dei credenti e il mondo stesso in cui vivono ? Ne ha parlato in una conferenza qualche tempo fa N. T. Wright, professore di Nuovo Testamento e Cristianesimo delle Origini all’Università di St. Andrews, in Scozia. Il video, accessibile anche da questo articolo, e pubblicato su[…]

Read more
Women in science

Cinquanta donne che hanno cambiato la scienza

Un libro illustrato, per onorare le 50 donne che più hanno contribuito al progresso e al cambiamento della scienza. Women in Science: 50 Fearless Pioneers Who Changed the World. Donne nella scienza: 50 pioniere senza paura che hanno cambiato il mondo. Il volume, opera dell’illustratrice Rachel Ignotofsky e pubblicato dal New York Times, è principalmente un’opera artistica. Ad ogni illustrazione è abbinata una scheda informativa. Nel libro troviamo anche infografiche su vari argomenti scientifici, informazioni statistiche sulle donne che lavorano in ambito scientifico. C’è anche un glossario scientifico illustrato. Troviamo l’astronoma, poeta e matematica Whang Zheniy. La fisica e chimica[…]

Read more

Papa Francesco all’Assemblea della Pontificia Accademia Vita

Discorso Papa Francesco Pontificia Accademia Vita Cari fratelli e sorelle,
vi saluto cordialmente in occasione della vostra Assemblea generale, e ringrazio Mons. Paglia per le sue cortesi parole. Questo incontro si svolge nel primo giubileo dell’Accademia per la Vita: a 25 anni dalla sua nascita. In questa importante ricorrenza ho inviato al Presidente, il mese scorso, una Lettera che ha per titolo Humana communitas. Ciò che mi ha mosso a scrivere questo messaggio è anzitutto il desiderio di ringraziare tutti i Presidenti che si sono avvicendati alla guida dell’Accademia e tutti i Membri per il servizio competente e l’impegno generoso nel[…]

Read more

Papa Francesco e il Grande Imam di Al Azhar: il Documento sulla fratellanza umana

Un documento che ha segnato la storia, quello firmato martedi 4 febbraio ad Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi Uniti, da Papa Francesco e dal Grande Imam di Al Azhar. Con obiettivi di dialogo tra culture e religioni. Di affermazione dal valore della fede, e della libertà incondizionata di credo e religione. Di rispetto della natura, del valore della vita, della dignità degli esseri umani e della donna in particolare. Del  rifiuto dell’intolleranza e di ogni forma di violenza, a maggior ragione con valenza ideologica o religiosa. E con l’obiettivo più grande di realizzare realmente, grazie alla fede e al[…]

Read more

Policies Fede e Ragione e SRM: no connessioni Sky – Fox e dipendenti

Pubblichiamo un aggiornamento ad una delle policies relative ai progetti no profit Fede e Ragione e SRM. Cogliendo l’opportunità per ringraziare tutti coloro che ci leggono, ci sostengono, o collaborano in vari modi. Nel mese di novembre abbiamo infatti raggiunto sulla rivista scientidica online SRM – Science and Religion in Media un nuovo record di 300.000 visite giornaliere. Visite tra le quali, come noto, non conteggiamo attualmente refresh, sessioni multiple da uno stesso indirizzo ip, sessioni inferiori ai 5 secondi. Tali parametri ovviamente riducono di moltissimo il traffico web stimato per i nostri progetti, rispetto a quelli che sono i[…]

Read more

Calcio: un algoritmo per prevedere infortuni e opportunità di mercato

Intelligenza artificiale e Internet of things applicate allo sport del calcio Calcio: l’Università di Pisa e l’Istituto di scienze e tecnologie della cognizione del Cnr – Consiglio Nazionale delle Ricerche hanno progettato due sistemi di intelligenza artificiale utili per decisioni tattiche e strategiche. E per la gestione globale di uno squadra. Uno dei due, Injury Forecaster, è in grado di suggerire l’allenamento ideale dei giocatori nelle varie fasi delle stagione. E di aiutare così a programmare la stagione calcistica, valutare più opportunamente formazioni e tempi di gioco, prevenire eventuali infortuni. Sviluppato in collaborazione con il club FC Barcellona, lo studio su […]

Read more

Sharper, Notte Europea dei Ricercatori

Torna come ogni anno Sharper – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience. Questa è una delle iniziative previste per la Notte Europea dei Ricercatori, che in Italia il 28 settembre coinvolgerà 116 città. Pubblichiamo integralmente il testo ufficiale, con il programma globale di eventi e attività in tutta Italia. Sharper – Notte Europea dei Ricercatori. Tutti i colori della ricerca in 12 capoluoghi di provincia di 8 regioni È stata presentata stamani – 12 settembre – alla sala della Comunicazione del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca a Roma l’edizione 2018 di SHARPER – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience[…]

Read more

Ignobel: le follie della scienza e della ricerca

Ignobel: tra follie e provocazioni Le follie sono quelle delle ricerche premiate con il premio Ig Nobel, più noto nel nostro paese come Ignobel . Questi premi assurdi sono conferiti ogni anno a dieci ricerche improbabili, definite come “strane, divertenti, e perfino assurde”. Talmente assurde che abbiamo pensato fosse necessario trovare una categoria specifica per questo articolo. Ricerche – spiega il video YouTube che qui pubblichiamo – che fanno certamente ridere le persone. E nelle intenzioni dichiarate dagli organizzatori dovrebbero quindi pure far riflettere. Certamente lasciano la sensazione che negli anni questi premi si siano talmente evoluti – o involuti ?[…]

Read more