Balena spiaggiata Argentina

Video: Argentina, il salvataggio di una balena

La balena spiaggiata, pesante circa 7 tonnellate, è stata salvata dopo circa 30 ore di lavoro. Sono state necessarie oltre 30 persone, e l’utilizzo di una gru, per salvare la vita alla megattera e riportarla nel mare del Tuyù, in Argentina. Il video è stato pubblicato dalla Fondazione Mundo Marino, intervenuta con la Prefettura Navale, le istituzioni locali, la protezione civile e numerosi volontari. Lo spiaggiamento della balena si è verificato nel mese di settembre. Qualche cittadino ha avvisato telefonicamente la Fondazione Mundo Marino, dove lavorano anche biologi. I loro sforzi, insieme a quelli di tecnici della fondazione, forze di[…]

Read more

Ignobel: le follie della scienza e della ricerca

Ignobel: tra follie e provocazioni Le follie sono quelle delle ricerche premiate con il premio Ig Nobel, più noto nel nostro paese come Ignobel . Questi premi assurdi sono conferiti ogni anno a dieci ricerche improbabili, definite come “strane, divertenti, e perfino assurde”. Talmente assurde che abbiamo pensato fosse necessario trovare una categoria specifica per questo articolo. Ricerche – spiega il video YouTube che qui pubblichiamo – che fanno certamente ridere le persone. E nelle intenzioni dichiarate dagli organizzatori dovrebbero quindi pure far riflettere. Certamente lasciano la sensazione che negli anni questi premi si siano talmente evoluti – o involuti ?[…]

Read more

Svizzera: da Locarno un film in romancio, Amur senza fin

Amur senza fin è una originale commedia in romancio – la quarta lingua ufficiale della nazione elvetica – coprodotta dalla SSR, la Società svizzera di radiotelevisione. Il film è stato presentato fuori concorso in anteprima mondiale nel mese di agosto 2018 al Locarno Film Festival. Non sono molte le opere prodotte in romancio, che appartiene ad un sottogruppo delle lingue retoromanze, di cui fanno parte anche il ladino e il friulano. Pubblichiamo integralmente una nota della SSR, rimandando ad un ulteriore articolo sul film in questi giorni. Una società di distribuzione cinematografica americana per Amur senza fin. La società di[…]

Read more

Mobbing: minacce e pressioni per evitare azioni legali

Oggi parliamo di nuovo sinteticamente di mobbing, e di quelle situazioni in cui il lavoratore o la lavoratrice si trovano un aumento di pressioni e minacce, perché hanno deciso di depositare azioni legali Spiegando quello che affermano tutti o quasi i manuali scientifici sul mobbing: raramente c’è modo per trattare. O si lascia il lavoro, o si muovono azioni legali. In casi di mobbing, arriva il momento in cui lavoratore – dopo ripetuti inutili tentativi di risolvere la situazione – decide di muovere una o più azioni legali. Il dipendente ha cercato in tutti i modi di arrivare ad una[…]

Read more
Papa Francesco

Papa Francesco contro gli abusi nella Chiesa

La lettera al Popolo di Dio, ovvero a tutti i cattolici nel mondo, è la risposta di condanna di Papa Francesco, contro gli abusi e gli abusatori nella Chiesa Proprio pochi giorni fa è infatti un Gran Jury in Pennsylvania, negli Stati Uniti, ha pubblicato un rapporto di da cui emergono centinaia di casi di abusi su minori perpetrati in 70 anni sacerdoti. «Se un membro soffre, tutte le membra soffrono insieme» – 1 Cor 12, 26. Con le parole di San Paolo nella lettera ai Corinzi, comincia il testo del Santo Padre. Parole, sottolinea Papa Francesco, che “risuonano con forza”[…]

Read more

Facebook: la crisi ? non è solo per la privacy

Facebook: una crisi annunciata che parte da lontano L’attuale situazione di Facebook, non dipende solo dalla necessità di rispettare la privacy degli utenti, dai necessari adempimenti per il GDPR, o dalla perdita progressiva di utenti. Dipende pure dal modo in cui il suo algoritmo gestisce gli aggiornamenti. Dalle miriadi di fake news che dobbiamo sorbirci invece degli aggiornamenti di persone con cui ci relazioniamo, o di notizie reali e che ci interessino. E dipende dalla mancanza di gestione di tante forme di bullismo e stalking online, per le quali, a parte mandare segnalazioni quando ne sei consapevole, non c’è strumento di contrasto.[…]

Read more
sentenza

Licenziamento: un anniversario poco desiderabile

Riprendiamo articolo del nostro direttore sul Licenziamento subìto * da Sky nel 2005 L’articolo spiega la necessità di parlare della vicenda a causa del danno alla reputazione e alla dignità come persona e come lavoratore. Spiega anche come dopo tredici anni dal 18 luglio 2005 non sia stato possibile recuperare del tutto tali danni. E quale sia, in questa vicenda o in vicende simili, il peso del gossip da parte di persone non informate o che ne parlino eventualmente in modi strumentali. Dal momento pure che alcuni giornali, siti web specializzati, pagine social e blog ne hanno parlato in modo[…]

Read more

Adam West, il primo Batman televisivo

Interpretò il ruolo di Batman dal 1966 al 1968 Il 9 giugno dello scorso anno è scomparso  un attore che ha popolato l’immaginario fantastico di molti negli anni ’60 e ’70. William West Anderson è stato infatti il primo ad interpretare Batman in televisione, per 120 episodi e tre stagioni. Ci ha lasciato orfani di quell’immagine fumettistica, romantica e divertente dell’Uomo Pipistrello. In una serie tv girata con un uso attento di colori, costumi, scenografie, mezzi per l’epoca futuristici, e effetti speciali non digitali. Che riproponeva con umorismo il personaggio e le storie creati da Bill Finger e Bob Kane per DC[…]

Read more

Audiweb: lettori e visite, febbraio 2018

Audiweb, pubblichiamo la sintesi dell’audience web: pc, mobile, globale Pubblichiamo anche sul giornale Fede e Ragione la sintesi delle analisi Audiweb del traffico sulla rete nel mese di febbraio 2018. Le analisi sono effettuate ovviamente sui siti web e giornali online di editori aderenti al servizio di rilevazione. Come era stato anticipato sul giornale SRM nel mese di marzo 2018, la ragione è offrire ai lettori l’opportunità di avere anche questo tipo di informazioni. Informazioni sul modo in cui sono fruiti, globalmente e per mezzo, pc o tablet – smartphone, i maggiori prodotti editoriali distribuiti sul web. Con informazioni che, anche con il[…]

Read more

In ricordo di Stephen Hawking, tra scienza e fede

Il grande astrofisico britannico è purtroppo morto oggi nella sua abitazione a Cambridge, all’età di 76 anni. Lo ha comunicato un portavoce della sua famiglia, attraverso la dichiarazione dei suoi figli, Lucy, Robert e Tim:  “siamo profondamente addolorati nell’annunciare che nostro padre è morto. È stato un grande scienziato e un uomo straordinario il cui lavoro continuerà a vivere per anni. Il suo coraggio e la sua perseveranza, insieme al suo brillante humor, hanno ispirato molti nel mondo”. Vogliamo ricordare Stephen Hawking riprendendo anche un articolo, pubblicato su SRM il 9 febbraio del 2015, sul pluripremiato film La Teoria del Tutto, basato sulla vita, come scienziato[…]

Read more