CNR: l’innovazione in Italia, tra risorse insufficienti e risultati eccellenti

Innovazione e ricerca in Italia: ne parla una nota del CNR – Centro Nazionale Ricerche, che pubblichiamo integralmente Ricerca e innovazione in Italia: risorse insufficienti, risultati eccellenti. Analisi e dati di politica della scienza e della tecnologia nel Report curato dal Dipartimento scienze umane e sociali, patrimonio culturale – Dsu – del Cnr. Nel nostro Paese il rapporto tra spesa per ricerca e sviluppo e PIL cresce dall’1,0% del 2000 all’1,3 del 2015. Ma restiamo in fondo alla classifica europea. In calo anche gli stanziamenti agli Enti pubblici di ricerca e i dottori di ricerca, mentre fatica il commercio high tech.[…]

Read more

Parlamento Europeo: combattere mobbing e molestie sessuali

I Deputati del Parlamento Europeo hanno chiesto misure urgenti contro il mobbing e le molestie sessuali Pubblichiamo oggi su Fede e Ragione notizia sintetica e, in questo stesso articolo, la traduzione italiana del testo integrale della nota ufficiale UE. Il documento è stato pubblicato sul sito ufficiale del Parlamento dell’Unione Europea martedì 10 luglio 2018. – Parlamentari Europei propongono misure per combattere il mobbing e le molestie sessuali. Fino al 55% delle donne sono state molestate sessualmente nell’UE. Le segnalazioni dovrebbero essere rese più facili per le vittime. Gli autori dovrebbero affrontare sanzioni severe e dissuasive. Le vittime di molestie sessuali dovrebbero essere aiutate[…]

Read more
sentenza

Cassazione: il sarcasmo verso il collega è mobbing

Mobbing: la Corte di Cassazione ha condannato una importante società italiana, per il sarcasmo subito da un dipendente a causa di alcuni colleghi Questa importante Sentenza della Corte di Cassazione, sezione Lavoro, n. 16247 del 20 giugno 2018, stabilisce un precedente. E definisce ulteriormente il perimetro del mobbing. La Suprema Corte ha condannato l’azienda per gli atteggiamenti di sarcasmo da parte dei colleghi del lavoratore. Sarcasmo derivante dallo stato di salute del dipendente, dalla sue frequenti assenze, e dal suo atteggiamento ostile verso un demansionamento a altre decisioni aziendali che lo penalizzavano. A prescindere dal caso specifico, di cui non ho[…]

Read more

Addio a Paolo Ferrari

Paolo Ferrari è stato uno dei grandi attori del nostro teatro con frequenti e memorabili incursioni nel cinema, nella televisione – anche come conduttore – e nella pubblicità. Molto conosciuto e apprezzato anche per la propria voce, aveva lavorato a lungo e con successo anche come doppiatore. Persona schiva e riservata, Paolo Ferrari era uno di quei professionisti dello spettacolo che si affidano più alle proprie capacità recitative, che alla visibilità mediatica e al gossip. Ci ha lasciato oggi, domenica 6 maggio 2018, all’età di 89 anni. Era nato a Bruxelles il 26 febbraio del 1929, il padre era infatti il Console[…]

Read more
papa francesco

Papa Francesco: imprenditori, non speculatori

Papa Francesco nel proprio viaggio a Genova ha continuato nella propria lotta contro una concezione materialistica e commerciale dell’economia, dell’imprenditoria e del lavoro. Ricordandoci così le caratteristiche che deve avere un vero e buon imprenditore,  una figura che per il Santo Padre è necessaria alla società e all’economia quanto lo sono i lavoratori. Differenziando però i veri imprenditori da coloro che ha invece definito come meri speculatori: abituati a sfruttare e spesso predare l’economia e i lavoratori, con manovre finanziarie e di altro genere, oppure non rispettando persino leggi e regole che disciplinano i mercati nazionali o internazionali, e il mondo[…]

Read more

Jobs act ? Crea nuovi precari, nuovi disoccupati, e incoraggia il mobbing

I “moderni” strumenti varati dal governo monti hanno portato in realtà solo a questo: assumere senza tutele e spingere le aziende a cercare, anche attraverso il mobbing, di sostituire i tutelati dall’articolo 18 con nuovi lavoratori, che costino di meno, non abbiano gli stessi diritti, e siano licenziabili in qualsiasi momento a costo zero o quasi.   Strumenti così moderni che hanno invece portato indietro, per quanto concerne i diritti del lavoro, non solo di quasi 50 anni, ovvero prima della legge 20 maggio 1970, n. 300 della Repubblica Italiana, che conosciamo meglio come Statuto dei Lavoratori.   Interessante in[…]

Read more

Papa Francesco: mettersi nelle scarpe altrui, dimenticando i propri egoismi

I cristiani devono imparare a capire gli altri, le loro realtà e problemi, e non giudicarli pensando solo a sé stessi e alle proprie vite. Il Santo Padre, in vista del proprio prossimo viaggio a Milano lo ha spiegato in una intervista rilasciata martedì 28 febbraio a Scarp de’ tenis, un mensile di strada sostenuto dalla Caritas Ambrosiana e dalla Caritas Italiana. “È molto faticoso – ha affermato il Santo Padre – mettersi nelle scarpe degli altri, perché spesso siamo schiavi del nostro egoismo”. Un egoismo che si manifesta a due differenti livelli di incapacità di comprensione: “A un primo livello – ha spiegato il Pontefice –[…]

Read more