Sharper, Notte Europea dei Ricercatori

Torna come ogni anno Sharper – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience. Questa è una delle iniziative previste per la Notte Europea dei Ricercatori, che in Italia il 28 settembre coinvolgerà 116 città. Pubblichiamo integralmente il testo ufficiale, con il programma globale di eventi e attività in tutta Italia. Sharper – Notte Europea dei Ricercatori. Tutti i colori della ricerca in 12 capoluoghi di provincia di 8 regioni È stata presentata stamani – 12 settembre – alla sala della Comunicazione del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca a Roma l’edizione 2018 di SHARPER – SHAring Researchers’ Passions for Evidences and Resilience[…]

Read more

Cassazione: Lavoro, legittime le registrazioni

Per la Cassazione, il lavoratore può registrare colleghi o responsabili come strumento di prova Una importante Sentenza anche per casi di mobbing in azienda. La questione della liceità o meno di registrazioni effettuate da dipendenti come strumento di prova di comportamenti illeciti o illegittimi del datore di lavoro o dei colleghi era controversa. Resa ancora più complessa dalle normative vigenti sulla Privacy. Con differenti orientamenti giurisprudenziali su casi di questo tipo, e un orientamento attuale però prevalentemente favorevole da parte della Suprema Corte. Orientamento confermato e rafforzato con questa nuova Sentenza, 11322 del 10 maggio 2018. Che fuga anche gli eventuali[…]

Read more

CNR: l’innovazione in Italia, tra risorse insufficienti e risultati eccellenti

Innovazione e ricerca in Italia: ne parla una nota del CNR – Centro Nazionale Ricerche, che pubblichiamo integralmente Ricerca e innovazione in Italia: risorse insufficienti, risultati eccellenti. Analisi e dati di politica della scienza e della tecnologia nel Report curato dal Dipartimento scienze umane e sociali, patrimonio culturale – Dsu – del Cnr. Nel nostro Paese il rapporto tra spesa per ricerca e sviluppo e PIL cresce dall’1,0% del 2000 all’1,3 del 2015. Ma restiamo in fondo alla classifica europea. In calo anche gli stanziamenti agli Enti pubblici di ricerca e i dottori di ricerca, mentre fatica il commercio high tech.[…]

Read more

Condividere su Facebook: una falsa contestazione disciplinare, veri rischi, fake news

Il caso reale e surreale di un lavoratore. Giorni fa ho pubblicato un primo post sui “rischi” – che possono essere reali sul lavoro, soprattutto in aziende particolarmente punitive e/o in situazioni di mobbing – quando si condivide su gruppi e pagine che possono autorizzarvi o negarvi la condivisione. Condividendo ad esempio domenica, quando siete a casa a riposare e rilassarvi, potrebbero autorizzarvi solo lunedì o in altro giorno della settimana lavorativa, in orario in cui state lavorando. Quello almeno è il giorno e l’orario che mostra Facebook. Vi lascio quindi immaginare quanto potrebbe essere strumentalizzabile tale caratteristica del social network blu. Soprattutto[…]

Read more