Disturbi della personalità e social media

Disturbi della personalità come il narcisismo potrebbero essere determinati dall’utilizzo dei social network. I social media sarebbero potrebbero essere quindi una causa, oltre che una ovvia vetrina di tali patologie. Lo dimostrerebbe uno studio realizzato da ricercatori dell’università statale di Milano, della  Swansea University e dell’Abertawe Bro Moragannwg University Health Board, Gran Bretagna. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista scientifica The Open Psychology Journal, con il titolo Visual Social Media Use Moderates the Relationship between Initial Problematic Internet Use and Later Narcissism. L’uso dei social media visuali moderano la relazione tra l’uso iniziale di Internet problematico e il narcisismo successivo. DOI: 10.2174/1874350101811010163. Pubblichiamo[…]

Read more
we are Nasa

Nasa: nuovo video per i 60 anni dell’agenzia spaziale

La Nasa pubblica un nuovo video celebrativo del proprio sessantesimo anniversario “Siamo la Nasa” – questo il titolo – ripercorre la storia dell’agenzia e del proprio lavoro nell’esplorazione spaziale. Un lavoro che, spiega la Nasa, è appena agli inizi. “Abbiamo fatto passi da gigante – recita infatti il testo – e lasciato il segno nei cieli. Ora stiamo costruendo il prossimo capitolo, tornando sulla Luna per restare, e preparandoci ad andare oltre. Siamo la Nasa e, dopo 60 anni, abbiamo appena cominciato”. Nel testo c’è anche “un ringraziamento speciale a Mike Rowe per il lavoro di voiceover”. Link Nasa.

Read more

Il cardinale Pietro Parolin legato pontificio per il 130mo anniversario della Chiesa in Mali

Papa Francesco lo ha nominato proprio legato per le celebrazioni di questo importante anniversario. Le celebrazioni si svolgono nel Santuario Mariano di Kita tra oggi, venerdì 17 novembre 2018, e domani, domenica 18 novembre. La nomina è avvenuta l’8 novembre scorso. Accompagna il cardinale Pietro Parolin una missione composta da due ecclesiastici: Padre Arvédo Godina, missionario d’Africa, e direttore della Scuola di formazione dei catechisti Mons. Pierre Leclerc a N’Tonimba, e Don Florent Koné, Rettore del Seminario Maggiore Saint Augustin a Samaya. La Santa Sede ha pubblicato oggi la Lettera – in latino – del Santo Padre al Segretario di Stato Vaticano. Papa[…]

Read more

Psicologia: Ci fidiamo di meno delle persone con le pupille contratte

Lo spiega un articolo sulla rivista scientifica Cognition and Emotion, che si occupa di psicologia cognitiva e paradigmi emotivi. L’articolo è stato pubblicato con il titolo Looking into your eyes: Observed pupil size influences approach – avoidance responses. Guardandoti negli occhi: la dimensione osservata della pupilla influenza le risposte di approccio – evitamento. Descrive uno studio realizzato da due ricercatori del dipartimento di psicologia dell’università Milano Bicocca: Marco Brambilla e Marco Biella. E da Mariska Kret, ricercatrice all’Università di Leiden, Olanda. Dalla ricerca è emerso che ci fidiamo maggiormente delle persone di cui notiamo pupille ampie. Mentre evitiamo coloro che hanno[…]

Read more

Cassazione: illegittimo il licenziamento per rifiuto a trasferimento ingiustificato

Una recente Sentenza della Suprema Corte statuisce il diritto del lavoratore a rifiutare il trasferimento ingiustificato La Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, ha infatti valutato ritenuto illegittimo un provvedimento di licenziamento verso un del lavoratore che aveva rifiutato il trasferimento in una sede molto lontana dalla propria città di residenza. Il dipendente aveva però dato disponibilità a continuare a lavorare invece nella sede precedente. E nel corso del dibattimento era emerso appunto che non vi fosse una reale necessità di trasferirlo. Come purtroppo spesso accade, l’azienda aveva però cercato di obbligare il lavoratore a tale trasferimento ingiustificato e illegittimo. E[…]

Read more

Inaf: come pesare pianeti e asteroidi, tramite i segnali emessi dalle pulsar

L’utilizzo dei segnali emessi dalle pulsar e captati dai radiotelescopi terrestri, come strumento per la ricerca astrofisica, per studiare pianeti e altri corpi celesti. Una ricerca definita da studiosi del Max Planck Institute e dell’Inaf di Cagliari. Pubblichiamo testo integrale dell’INAF – Istituto Nazionale di Astrofisica. Pesare pianeti e asteroidi, grazie alle pulsar Lo studio, al quale hanno partecipato ricercatrici e ricercatori dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, ha permesso di utilizzare i segnali emessi dalle pulsar per misurare la massa di pianeti ed asteroidi del Sistema solare con una tecnica indipendente da quelle finora utilizzate. Utilizzare gli impulsi radio emessi dalle pulsar,[…]

Read more

Inps: non esonero dalle visite di controllo per i codici E

L’Istituto Istituto nazionale della previdenza sociale – Inps precisa in una nota che l’indicazione dei codici E sui certificati di malattia determina un esonero dalla sola reperibilità, non dalla visita di controllo. Negli ultimi periodi si era infatti diffusa la voce – anche a causa di alcune notizie errate o parzialmente inesatte pubblicate dai media – di un presunto esonero globale dalle visite fiscali per i lavoratori con codici E nei certificati di malattia. Pubblichiamo integralmente nota ufficiale dell’Inps, pubblicata oggi in merito alla questione sul sito ufficiale dell’Istituto. Esenzione dalla reperibilità per malattia A seguito di notizie diffuse sul web[…]

Read more

Cnr: intelligenza artificiale e computer vision per contare i pesci negli Oceani

Computer vision e intelligenza artificiale – AI, applicati allo studio della fauna marina. Ne parla un articolo sulla rivista scientifica Scientific Report, in cui è pubblicato uno studio realizzato dall’Istituto di scienze marine del Consiglio nazionale delle ricerche, Cnr – Imar di La Spezia. Lo studio è stato realizzato in collaborazione con università Politecnica delle Marche, Ispra – Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, università Politecnica della Catalogna ed Csic – Consiglio superiore di ricerca scientifica spagnolo. Pubblichiamo testo integrale della nota ufficiale Cnr. CNR – Un metodo automatico per contare i pesci del mare Computer vision ed[…]

Read more

INFN: Padme, per individuare il fotone oscuro

L’esperimento Padme è stato inaugurato ieri, giovedì 4 ottobre 2018 Pubblichiamo integralmente – cortesia INFN Istituto Nazionale di Fisica Nucleare – la nota ufficiale con cui l’esperimento è stato ufficialmente presentato. Un sottilissimo bersaglio di diamante per catturare il fotone oscuro scovandolo tra 1 milione di collisioni di particelle al secondo. È questo il cuore dell’esperimento PADME (Positron Annihilation into Dark Matter Experiment) che studierà le interazioni prodotte da positroni accelerati all’energia di 550 MeV dall’acceleratore lineare (LINAC), dei Laboratori Nazionali di Frascati dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, alla ricerca della materia oscura. Inaugurato oggi, giovedì 4 ottobre, con una[…]

Read more