Svizzera: da Locarno un film in romancio, Amur senza fin

Amur senza fin è una originale commedia in romancio – la quarta lingua ufficiale della nazione elvetica – coprodotta dalla SSR, la Società svizzera di radiotelevisione. Il film è stato presentato fuori concorso in anteprima mondiale nel mese di agosto 2018 al Locarno Film Festival. Non sono molte le opere prodotte in romancio, che appartiene ad un sottogruppo delle lingue retoromanze, di cui fanno parte anche il ladino e il friulano. Pubblichiamo integralmente una nota della SSR, rimandando ad un ulteriore articolo sul film in questi giorni.

Una società di distribuzione cinematografica americana per Amur senza fin.

La società di distribuzione cinematografica americana Cinema Management Group – CMG di Los Angeles ha acquistato i diritti per la diffusione del film coprodotto dalla SSR Amur senza fin. La prima mondiale al festival di Locarno del film di finzione romancio Amur senza fin di Christoph Schaub – Giulias Verschwinden – ha avuto risonanza internazionale. La società di distribuzione cinematografica americana Cinema Management Group – CMG di Los Angeles ha acquistato i diritti per la diffusione del film coprodotto dalla SSR.

Con il titolo internazionale Hide and Seek, il film verrà presentato già all’inizio di settembre 2018 al mercato cinematografico nordamericano in occasione del Festival internazionale del film di Toronto. Per Lukas Hobi e Reto Schaerli, della società di produzione Zodiac Pictures – Die göttliche Ordnung, Heidi, Gotthard – si tratta di un grande successo. “Il romancio arriva a Hollywood. Siamo entusiasti che la CMG porterà Amur senza fin e quindi la lingua romancia in giro per il mondo.”

Edward Noeltner, CEO della CMG, vede in Amur senza fin un enorme potenziale di successo internazionale. “Anche se il romancio è la meno diffusa delle quattro lingue svizzere, Amur senza fin racconta una storia d’amore e fedeltà in una lingua universale, condita di un magnifico senso dell’umorismo. È un genere di film apprezzato dal pubblico di tutto il mondo”. Il 2 settembre 2018, in occasione della Giornata del cinema, la commedia scritta da Sabine Pochhammer – Die Herbstzeitlosen – sarà proiettata in via eccezionale in oltre 20 sale cinematografiche svizzere. La prima TV di Amur senza fin è invece prevista per il 23 settembre 2018 alle 20.05 su SRF 1, mentre la diffusione del film su RTS e RSI è in corso di programmazione.

Trama del film

“Rumpeivel e custeivel” – prezioso e fragile: dopo vent’anni, il matrimonio tra Mona e Gieri è caduto nella routine. Lasciandosi ispirare dalla proposta poco ortodossa del nuovo parroco, Mona cerca di ravvivare la passione nel suo rapporto coniugale finendo per portare scompiglio nell’intero villaggio.

Comments

comments