Papa Francesco: le armi nucleari sono una minaccia, non portano alla pace

Nel suo Messaggio alla Conferenza dell’Onu “finalizzata a negoziare uno strumento giuridicamente vincolante sulla proibizione delle armi nucleari, che conduca alla loro totale eliminazione”, il Santo Padre ha voluto sottolineare come sia illusorio credere che la corsa agli armamenti e agli arsenali nucleari possano essere strumenti per garantire pace e stabilità nel mondo, in un precario equilibrio basato sulla deterrenza reciproca. La conferenza si svolge questa settimana a New York, Stati Uniti, da Lunedì 27 a Venerdì 31 marzo 2017. “La pace e la stabilità internazionali – afferma il Pontefice – non possono essere fondate su un falso senso di[…]

Read more

Papa Francesco: vedere realmente, abbandonando le false luci

Il Santo Padre nell’Angelus di oggi, Domenica 26 marzo 2017 in Piazza San Pietro, ha parlato nuovamente del peccato, che ci rende metaforicamente ciechi, e di Gesù che come nel miracolo raccontato dal Vangelo ci salva e ci consente quindi di vedere nuovamente. Ma una nuova vista non è sufficiente, se ci facciamo sviare dalle false luci che luccicano e ci abbagliano, ma ci portano lontano da Dio e ci mettono contro di Lui e contro le altre persone. “Al centro del Vangelo di questa quarta domenica di Quaresima – ha spiegato il Pontefice – si trovano Gesù e un uomo cieco dalla nascita[…]

Read more

Paolo Centofanti: speranza dalla parole del Santo Padre, in attesa del prossimo incontro

Durante l’Udienza di Papa Francesco, alla quale la Santa Sede ha ammesso un gruppo di lavoratori Sky Italia,  Paolo Centofanti, direttore Fede e Ragione, ha rilasciato alcune dichiarazioni in una intervista per Radio Vaticana, in qualità di rappresentante sindacale di base nelle trattative tra i lavoratori e la direzione di Sky Italia. Roberta Gisotti ha chiesto a Centofanti quale fosse il clima in azienda in previsione dei provvedimenti organizzativi e dei trasferimenti e esuberi precedentemente annunciati. L’intervista va ovviamente contestualizzata in una fase prima dell’incontro aziendale che si svolgeva in contemporanea proprio lo stesso giorno dell’Udienza a Milano, sia prima del prossimo incontro[…]

Read more

Papa Francesco: difendere il lavoro, per i lavoratori e le loro famiglie

Nell’Udienza di Mercoledì 15 marzo in Piazza San Pietro il Santo Padre è tornato a parlare di una questione centrale nel suo pensiero, fin dall’inizio del pontificato. Il Pontefice ha ripetutamente sottolineato l’importanza etica e sociale del tema lavoro, intesa come necessità di lavorare e difendere posti di lavoro, e il concetto di lavoro stesso. Ho avuto la preziosa opportunità di partecipare all’udienza, insieme ad un gruppo di colleghi e alle loro famiglie, e di ascoltare con emozione le parole di Papa Francesco dalla Sua stessa voce, non mediate dalla freddezza comunicativa di un mezzo elettronico. “Il lavoro ci dà dignità –[…]

Read more

Papa Francesco: Josef Mayr Nusser esempio per i papà di oggi

Nell’Angelus di oggi 19 Marzo in coincidenza con la Festa del Papà celebrata in tutto il mondo, Papa Francesco ha voluto ricordare la figura di “Josef Mayr Nusser, padre di famiglia ed esponente dell’Azione Cattolica, morto martire perché si rifiutò di aderire al nazismo per fedeltà al Vangelo”.   Josef Mayr Nusser è stato proclamato Beato proprio ieri, e per il Santo Padre costituisce un valido esempio di comportamento per gli uomini che oggi vogliono svolgere il ruolo indispensabile del genitore, o perché hanno già dei figli, o perché stanno per averne.   “Per la sua grande levatura morale e[…]

Read more

I dipendenti Sky: chiediamo aiuto al Santo Padre per la nostra situazione

Circa 100 dipendenti di Sky Italia domani mercoledì 15 marzo 2017 parteciperanno all’Udienza del Santo Padre in Piazza San Pietro, per salutare Papa Francesco e parlare con Lui delle situazioni occupazionali, attualmente drammatiche. Una situazione che coinvolge circa 600 persone e le loro famiglie. La Prefettura della Casa Pontificia e la Segreteria di Stato, confermando la consueta sensibilità del Pontefice e della Santa Sede sulle questioni sociali e del lavoro, ci hanno dato parere positivo alla presenza spontanea dei lavoratori Sky, rispondendo affermativamente alla richiesta che avevo rispettosamente inviato per avere tale preziosa opportunità. Come noto, i dipendenti Sky sono impegnati[…]

Read more

Papa Francesco: quattro anni di pontificato e di cambiamenti nella Chiesa

Era il 13 marzo 2013 quando il Cardinale argentino di origine italiana Jorge Mario Bergoglio saliva al soglio Pontificio per diventare, di fronte a Dio, alla Chiesa e al mondo, Papa Francesco, 266mo Pontefice della Chiesa Cattolica. Solo due settimane prima, il suo predecessore Benedetto XVI aveva volontariamente interrotto il proprio pontificato, dopo aver rinunciato, queste le sue parole “al ministero di Vescovo di Roma, Successore di San Pietro, a me affidato per mano dei Cardinali il 19 aprile 2005”, per ragioni di età. Il 2013 è stato un anno inaspettato per la Chiesa Cattolica e i suoi fedeli: non solo[…]

Read more

Anniversari: 101 anni di relatività

Il 20 marzo 2017 sarà l’anniversario dalla pubblicazione dello studio con cui Albert Einstein, presentava la versione generale della propria teoria della relatività. Lo scorso anno è stato celebrato il centesimo anniversario da quando l’articolo apparve sul numero 7 del 1916 del giornale scientifico tedesco Annali di Fisica – Annalen der Physik. Einstein spesso viene citato, non sempre correttamente, pure in merito alla sua visione della religione e della fede. Il suo lavoro ha rivoluzionato e sovvertito la fisica classica, prima con la sua teoria delle relatività ristretta o relatività speciale, poi con la teoria della relatività generale, che non si è però mostrata[…]

Read more

Papa Francesco: leggere la Bibbia ogni giorno come fosse il nostro cellulare

Il Santo Padre ha spiegato nell’Angelus di ieri, domenica 5 marzo 2017, ha esortato i credenti a consultare quotidianamente le Sacre Scritture, più volte al giorno, soprattuto nel periodo Quaresimale, e ha voluto paragonare tale assiduità di lettura all’utilizzo che ciascuno di noi fa ogni giorno del proprio telefonino o smart phone. “Durante i quaranta giorni della Quaresima – ha affermato – come cristiani siamo invitati a seguire le orme di Gesù e affrontare il combattimento spirituale contro il Maligno con la forza della Parola di Dio. Non con la nostra parola, non serve. La Parola di Dio: quella ha la forza per[…]

Read more

Eutanasia: chi rinuncia alla vita e chi difende quella della propria figlia

Opposte visioni: da una parte quella di DJ Fabo e della sua famiglia, di Gianni Trez, pensionato veneziano di 65 anni morto nella sua stessa clinica, di persone persino giovani che vogliono smettere di vivere e chiedono l’eutanasia non perchè gravemente e irrimediabilmente malate, ma perché depresse. Come se la depressione non potesse essere curata. E come paradossalmente servisse più coraggio nell’affrontarla che nell’affrontare la morte. Dall’altra parte, in Francia, c’è invece la disperata battaglia dei genitori della piccola Marwa Bouchenafa, una bimba di origine algerina di soli 15 mesi, che si rifiutano di spegnere la macchina che la tiene in vita e la[…]

Read more

Papa Francesco: mettersi nelle scarpe altrui, dimenticando i propri egoismi

I cristiani devono imparare a capire gli altri, le loro realtà e problemi, e non giudicarli pensando solo a sé stessi e alle proprie vite. Il Santo Padre, in vista del proprio prossimo viaggio a Milano lo ha spiegato in una intervista rilasciata martedì 28 febbraio a Scarp de’ tenis, un mensile di strada sostenuto dalla Caritas Ambrosiana e dalla Caritas Italiana. “È molto faticoso – ha affermato il Santo Padre – mettersi nelle scarpe degli altri, perché spesso siamo schiavi del nostro egoismo”. Un egoismo che si manifesta a due differenti livelli di incapacità di comprensione: “A un primo livello – ha spiegato il Pontefice –[…]

Read more