Charlie Hebdo: satira o offese ?

charlie_hebdo_terremoto_1Un caso delicato: è stato esercitato il diritto di libertà di stampa e di satira, o è stato superato il limite della decenza e della legalità ? Il Comune di Amatrice ha deciso di querelare la rivista satirica francese Charlie Hebdo per le ipotesi di reato connesse alle vignette pubblicate dopo il terremoto. Il sindaco Sergio Pirozzi l’ha definita la denuncia una “Azione giusta”, aggiungendo: “Li quereleremo anche in Francia”

Il comune ha depositato alla Procura del tribunale di Rieti una denuncia – querela per per diffamazione aggravata. Il Procuratore della Repubblica di Rieti deciderà sulla questione, e potrebbe attivare le indagini per verificare quali siano i reati a carico sia di Coco e Felix, gli autori delle vignette, sia dei direttori responsabili di Charlie Hebdo.

Comments

comments